Secondo quanto riportato da alcune fonti affidabili vicine al colosso sud-coreano pare che Apple abbia scelto proprio Samsung per portare a termine il lavoro di realizzazione dei nuovi chip A9 che vedremo l’anno prossimo sui nuovi iPhone 6S iPhone 7.

Processore A9

L’azienda sudcoreana ha spiccato per la sua professionalità e per la puntualità nelle consegne che da sempre la contraddistingue, e arriva dopo la parentesi TSMC che ha prodotto i chip A8 presenti sugli attuali smartphone della azienda di Cupertino.

La produzione del chip A9 dovrebbe partire entro fine anno e dovrebbero essere utilizzati i nuovi processori a 14 nm, garantendo perciò più potenza (pari a circa il 20% in più) e un ottimizzazione della struttura interna e del risparmio energetico. Forse la battaglia legale tra i due colossi è terminata, e la collaborazione tra due grandi aziende sta per ricominciare. Continuate a seguirci per restare aggiornati.

Samsung è stata scelta da Apple per la produzione dei chip A9 per iPhone 6S-7?
Tag: