Apple ha intenzione di promuovere una soluzione a favore della restituzione delle somme spese dai bambini per l’acquisto di app senza autorizzazione dei genitori.

App Store

La vicenda si è sviluppata a causa di una class action che i genitori hanno intrapreso a favore di maggiori controlli su contenuti e modalità di acquisto per i contenuti su App Store. Apple da parte sua, avrebbe intenzione di “risarcire” la parte lesa con un rimborso simbolico, a patto però che la protesta nei confronti della società abbia fine.

Vedremo se l’accordo tra le parti potrà essere trovato, a voi pare giusto che Apple debba risarcire gli acquirenti?

Apple: rimborsa i genitori per le app acquistate dai minori

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi