Seconda la nota fonte Forbes, l’azienda statunitense Microsoft starebbe lavorando ad una versione web di Skype in grado di funzionare direttamente dal browser senza bisogno di installare un client specifico.

skype logo

Il software in versione client è attualmente disponibile su piattaforma Windows, OS X, iOS, Android e Windows Phone e vanta circa 750 milioni di utenti.

Inoltre Microsoft potrebbe integrare di serie il supporto alle videochiamate direttamente in Office, Windows, Windows Phone e Xbox e proprio con questo sistema via web; Skype vuole aumentare notevolmente la possibile base di utenza entrando in competizione con il rivale Google Hangouts (chat video presente in Google+), FaceTime di Apple per quanto riguarda il settore mobile e LifeSize di Cisco nel settore enterprise.

Recentemente anche Facebook integra le chiamate e videochiamate di Skype direttamente dal browser. Naturalmente al primo utilizzo ad ogni modo è richiesta l’installazione di un plug-in aggiuntivo al proprio browser.

Per chi non lo sapesse, Skype è un programma scaricabile liberamente da internet che permette di chiamare gratuitamente dal proprio computer chiunque, nel mondo, sia registrato ad esso. Permette anche di chiamare telefoni fissi e cellulari ma, in questi casi, la chiamata ha un costo.

Gli unici servizi a pagamento di Skype sono le chiamate verso telefoni fissi e cellulari che hanno comunque costi inferiori rispetto ai normali gestori telefonici.

 Potete scaricarlo premendo QUI.
Microsoft lavora ad una versione web di Skype
Tag:     

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi