Apple pensa a come rispondere agli ottimi sistemi audio presenti nei pc Windows con una tecnologia all’avanguardia che potrebbe portare il Surround sui futuri Macbook Pro.

brevetto surround macbook

L’azienda di Cupertino mostra i dettagli in un brevetto recentemente depositato,ma d’altronde davanti alla concorrenza agguerrita Apple non poteva di certo restare a guardare.

I futuri MacBook sono destinati ad essere qualcosa che andrà oltre il semplice computer, verranno utilizzati come tv mobile, come alter ego del cinema e dei sistemi di conferenza high end, quindi portare la qualità dell’audio ad un livello competitivo è più che doveroso.

Nel brevetto Apple si riferisce ad un Macbook Pro che include un trasduttore audio in comunicazione elettrica col processore, che include una bobina magnetica ed un magnete in comunicazione con la bobina.

Tutto questo è contenuto in un pannello superiore ed uno inferiore che proteggono il processore, il trasduttore audio e la memoria. Il trasduttore audio è connesso con almeno uno dei panelli di protezione.

Il brevetto è stato depositato nel terzo trimestre del 2010,non sappiamo dirvi se è una tecnologia che vedremo già nei prossimi MacBook Pro attesi per aprile, ma sicuramente Apple sta pensando a qualche soluzione per innalzare la qualità dei suoi gioiellini.

Nei prossimi MacBook Pro potrebbe esserci il Surround?
Tag:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi