Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Steve Wozniak | Apple Rumors
forum apple

Apple: iPhone con Android, Wozniak dice si

Nelle ultime ore, si è molto discusso circa le dichiarazioni di Steve Wozniak, co-fondatore Apple che non si è mai preoccupato di dire quello che pensa in merito alla “sua” creatura.

Android-iPhone-Apple

In questo caso, Woz ha suggerito ad Apple di pensare ad uno smartphone dotato di Android OS, un’ipotesi che gli utenti piu’ intransigenti della Mela morsicata potrebbero trovare inaccettabile, ma che ha fatto riflettere.

Molti fan di Android hanno espresso un parere favorevole e, un po’ a sorpresa, anche quelli di Apple sono parsi non troppo contrari all’idea di un’eventuale simile soluzione.

Wozniak: Apple dovrebbe collaborare con Google

Solitamente, Steve Wozniak esprime la propria opinione per quanto riguarda la Apple (società da lui creata insieme a Steve Jobs); oggi, egli analizza il tema delle collaborazioni.

steve wozniak

In un recente intervento, Woz ha affermato che la Apple dovrebbe collaborare con Google per rendere il livello medio dei prodotti hi-tech più alto, magari condividendo ad un prezzo equo i suoi brevetti.

Il co-fondatore dell’azienda critica senza indugi “la sua creatura”, anche se, in questo caso, una maggiore collaborazione potrebbe portare ad un’omologazione dei prodotti (aventi funzioni e caratteristiche del tutto simili) sul mercato.

Wozniak: Apple non ha i conti a posto

Ci si mette anche Steve Wozniak, fondatore Apple, a remare contro l’azienda di Cupertino che, a suo modo di vedere è tassata in modo scorretto.

Wozniak

Woz, in una recente intervista, ha confermato che le pratiche con cui Apple tassa i suoi dipendenti non sono regolari. Il fondatore Apple giustifica la sua uscita spiegando che la tassazione delle società dovrebbe essere traslata sui singoli dipendenti, in base al profitto che essi ricavano dal lavoro svolto.

Purtroppo queste meccaniche non sono attuabili a pieno, ne deriva che i ricchi (dirigenti) si arricchiscono e i poveri (dipendenti) restano legati ad una tassazione troppo alta.

Wozniak: Apple sorprenderà tutti con nuovi iDevice

Sappiamo bene che Steve Wozniak non è solito lodare Apple senza un motivo preciso, anzi, questa volta però il fondatore della Mela sorprende tutti con dichiarazioni che lasciano ben sperare.

Steve Wozniak

Secondo Steve Wozniak, Apple tornerà a sorprendere tutti nel prossimo futuro con l’introduzione di nuovi prodotti che rivoluzioneranno nuovamente il concetto di tecnologia. Questo porterà nuovamente la Mela ai vertici delle vendite, come fu al principio con l’introduzione di iPhone 3, che consacrò Apple al successo mondiale.

Apple: Wozniak avverte “bisogna aprire iTunes ad Android e WP”

Apple è in grado di mantenere la leadership del mercato hi-tech, questo contando anche su una apertura verso gli altri OS; queste le parole di Wozniak sul futuro della Mela.

wozniak

Woz ha parlato di diversi temi, tra questi spicca un consiglio riguardante l’apertura della piattaforma iTunes ad Android e Windows Phone, condizione che per molti sembrerà un’eresia ma che potrebbe fruttare nel lungo periodo. Wozniak ha previsto un boom di vendite per i Windows Phone, così come il passaggio di BlackBerry all’OS Android, due variabili che giustificano l’ipotesi avanzata in precedenza.

Wozniak: “smartphone Apple? Siamo indietro rispetto ad altri”

Durante il Best Brand Awards, il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, ha nuovamente punzecchiato Apple, elogiando invece quanto fatto da Samsung con gli smartphone Android. Woz ha parlato un po’ di tutto, arrivando poi a dire la sua su quanto sta facendo Cupertino con le nuove generazione di smartphone.

wozniakapple

Purtroppo non sono parole positive, ma d’altronde Wozniak, anche in passato, ha sempre detto quello che pensa, e lo ha fatto anche questa volta, non tirandosi indietro. Tra i molti commenti rilasciati, ecco cosa afferma il co-fondatore sulla situazione del mercato smartphone:

Steve Wozniak: “Speriamo che iTunes venga integrato in Android”

Durante una discussione, durante la quale si considerava l’attuale posizione di Apple nel mercato degli smartphone, Steve Wozniak ha fatto delle considerazioni riguardanti la nota piattaforma iTunes.

steve wozniak co-fondatore apple

In particolare, il co-fondatore di Apple ha riferito di sperare in una prossima integrazione di iTunes nei dispositivi Android.

Steve Wozniak parla di Apple senza Steve Jobs

Nel ventesimo compleanno del noto sito Slashdot, gli utenti e lettori del blog sono riusciti a strappare una piccola intervista al noto co-fondatore di Apple Steve Wozniak durante un incontro avvenuto ieri.

A Wozniak gli è stata posta una domanda nel quale gli viene chiesto cosa ne pensa dei dispositivi Apple, ma in particolar mondo riferendosi alla battaglia legale disputata con Samsung, e il co-fondatore di Apple ha risposto in questo modo:

Mappe di iOS 6, Steve Wozniak: “Sono rimasto un po’ deluso..”

Steve Wozniak, co-fondatore di Apple, ha acqusitato l’iPhone 5 in Australia e, dopo averlo provato, ha fatto sapere alla stampa locale le proprie considerazioni.

Secondo Wozniak, la nuova app Mappe e’ stata un po’ una delusione. Durante la prova non e’ riuscito a impartire tutti i comandi volcali che desiderava, ma aggiunge che le critiche che si leggono sul web potrebbero essere state ingigantite.

La reazione di Steve Wozniak alle dimissioni di Steve Jobs

Steve&Steve

Cult of Mac riporta la notizia della reazione di Woz alla notizia delle dimissioni da CEO di Apple di Steve Jobs. Intervistato da Gina Smith, capo redattrice di BYTE.com (e autrice del libro “iWoz: come ho inventato il personal computer divertendomi”), ha così dichiarato: “sono felice per la scelta di Jobs”.

Questo perché, sempre secondo Wozniak, Steve “in realtà ha dovuto sacrificare molto per seguire Apple. Voglio dire, il vostro tempo totale, quando tutti vogliono voi giorno e notte, è quello che io intendo per sacrificio. Non tutti sanno resistere tanto a lungo sotto pressione in quel modo”. “Ora ha bisogno di molto più tempo per se stesso. Se lo merita”, ha aggiunto Woz.

Sempre secondo lui, Apple non declinerà certamente in quanto “Steve è circondato da gente di valore, in Apple. Gente che rimane. Non scordatevelo. Il nocciolo culturale di Apple non cambierà senza Jobs”.

Qualsiasi cosa accadrà, la vedremo accadere nei prossimi mesi e anni e saremo qui a darvene notizia.

Un abbraccio, Steve.

 

  • 1
  • 2