Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Notizie Apple | Apple Rumors
forum apple

Ufficiale: Apple presenterà i nuovi iPad il 16 ottobre

Notizia fresca di qualche minuto, Apple presenterà i nuovi iPad dal Town Hall Auditorium del Campus di Cupertino il 16 ottobre 2014. Sui prodotti che Apple presenterà non abbiamo certezze, ma sappiamo di sicuro che verranno svelati al mondo i nuovi iPad Air 2 e iPad Mini Retina, i nuovi iMac 27 pollici con display Retina, sempre in dubbio il nuovo Macbook Air da 12 pollici. Quasi certo invece il lancio del nuovo sistema operativo della casa di cupertino, OS X Yosemite.

invito keynot 2014

Nella foto di presentazione dell’evento si legge chiaramente: “It’s been way too long” che in italiano viene tradotto così: “E’ passato troppo tempo” può solo significare che Apple vuole presentare un nuovo modello che da tempo non viene aggiornato… Potrebbe essere la linea di iMac? Voi cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Verifica in due passaggi: come procedere per attivarla

Fino ad oggi, la cosidetta “verifica in due passaggi” degli account Apple non era disponibile in Italia. Ora, questa nuova procedura per garantire la sicurezza dei propri profili è considerata da tanti molto più sicura della modalità precedente. Si spiega, di seguito, come impostarla.

verifica due passaggi

Questa verifica consente di configurare su alcuni dispositivi “sicuri” la possibilità di ricevere codici di verifica al momento di modificare i dati dell’Apple ID, andando così a sostituire le domande personali, impostate durante la creazione dell’account stesso.

Tra i paesi in cui questa modalità verrà attivata a partire da oggi rientrano il Canada, la Francia, la Germania, il Giappone, l’Italia e la Spagna, i quali si aggiungono a coloro che già lo supportavano: Stati Uniti, Inghilterra, Australia, Irlanda e Nuova Zelanda.

Apple è alla ricerca di uno sviluppatore per un progetto segreto

Recentemente, la Apple ha pubblicato un annuncio per la ricerca di un esperto di Mappe che possa lavorare ad un progetto “segreto” dell’azienda.

mappe ios

Sembra che l’azienda di Cupertino abbia intenzione di investire in questo settore e di migliorarne, così, la qualità sui suoi attuali dispositivi.

Precisamente, la Mela sta cercando coloro che abbiano competenze in merito a sviluppo e gestione di codice front-end, tre anni di esperienza nello sviluppo di app e servizi web e conoscenza di HMTL, CSS, Javascritp, JQuery, DOM, XML, JSON e vari framework Javascript.

Woz: iWatch? serve un display più grande

Il co-fondatore di Apple, Steve Wozniak, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul progetto iWatch, risultante in fase di ultimazione.

apple iwatch 2013

L’informatico americano suggerisce ad Apple di utilizzare un display più grande per il proprio iWatch, visto che la size dello schermo proposta dai concorrenti non permette di sfruttare al meglio le funzioni più complesse, quali internet.

Inoltre, Woz spera che il futuro iWatch sia indipendente e non collegato ad iPhone tramite bluetooth, permettendogli, così, di essere un vero e proprio prodotto e non un semplice accessorio.

Chip A7 e M7, chi sono i produttori?

L‘iPhone 5s è sicuramente il nuovo smartphone di punta di Apple. Al suo interno sono inseriti il processore A7 ed M7.

iphone 5s chip A7

Sembra che per la loro produzione, l’azienda di Cupertino si sia affidata a Samsung per l’A7, mentre a NXP Semiconductors (giovane società fondata da Philips) per il chip M7.

Fan in attesa dell’iPhone: già tutti in fila davanti agli Apple Store

Mancano ancora alcune ore alla presentazione dei nuovi iPhone, ma davanti all’Apple Store della Fifth Avenue a Manhattan si è già creata la fila di fan in attesa del lancio, previsto attorno al 20 settembre.

fila apple store iphone 5

L’incertezza delle molte indiscrezioni emerse fino ad ora non ha fermato i numerosi fan, che hanno deciso di accamparsi già da qualche giorno con la speranza di essere tra i primi a comprare il nuovo melafonino.

Questa abitudine evidenzia quanto la Apple riesca a conquistare ancora molti consumatori, così certi della qualità dell’iPhone al punto da non aver bisogno di saperne ufficialmente funzioni e caratteristiche.

iOS 7: Apple blocca gli iPhone, niente Beta senza DEV

Apple ha ricevuto, da molti sviluppatori, lamentele per lo scarso impegno nei controlli sul programma DEV. Molti, infatti, possono installare la Beta di iOS 7 pur non essendo sviluppatori ufficiali.

ios 7 beta

Pagando una quota annuale, gli sviluppatori si garantiscono la possibilità di provare in anteprima le versioni Beta di iOS 7, mentre il resto degli utenti devono attendere la release ufficiale.

Le cose, tuttavia, non funzionano esattamente così: moltissimi utenti hanno installato la Beta di iOS 7 pur non essendo partner ufficiali, indispettendo coloro che pagano per ottenere il servizio.

In Olanda aprono le Steve Jobs School, esclusiva all’iPad

Settembre, mese di riapertura delle scuole, si sta avvicinando e, in Olanda, molti bambini si troveranno alcune novità.

scuola jobs

Sette scuole sono state ribattezzate “Steve Jobs School”: come strumento di studio ci sarà l’iPad, che rimpiazzerà lavagne, orari e tutto ciò che appartiene al classico sistema scolastico.

Queste scuole sono nate dall’iniziativa della Education for a New Era Foundation (O4NT), appartenente alle città di Sneek, Breda, Almere, Emmen, Heenvliet e Amsterdam.

Apple senza Steve Jobs rischia di cadere a picco

Il CEO di Oracle ha rilasciato un’intervista alla CBS dichiarando che la Apple senza Jobs non avrà lo stesso successo, come accadde nel 1985.

steve jobs apple

Steve Jobs è stato un uomo di grande genialità, che ha portato l’azienda all’apice del successo grazie alle sue idee intuitive e rivoluzionarie.

iOS 7: poco originale, 5 idee copiate

Apple ha presentato il nuovo iOS 7 introducendo un nuovo modo di gestire e utilizzare le varie features presenti.

iOS 7

Alcune delle novità di iOS 7 non sono però completamente inedite, visto che altri produttori avevano già presentato qualcosa di simile nel recente passato. Ecco quindi che la critica comincia a colpire sotto la cintura, ipotizzando 5 idee “rubate” alla concorrenza per costruire il nuovo OS mobile.

In particolare, Apple, avrebbe rivisitato il concetto di trasparenze, Cloud, live wallpaper, tag e tab, e multitasking.