Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Iphone 2014 | Apple Rumors
forum apple

iPhone 6: 4,7″e 5,5″ sul mercato insieme?

Sebbene i rumors giunti fino ad oggi sostenessero che la versione da 5,5″ dell’imminente iPhone 6 verrà commercializzata con qualche mese di ritardo rispetto al 4,7″, oggi un’indiscrezione riportata dal portale francese iGen.fr sostiene che Apple potrebbe decidere di lanciare sul mercato entrambe le versioni del dispositivo in contemporanea.

uscita di entrambi i modelli

Questo rapporto si basa sulla medesima fonte che in passato previde correttamente i lanci dei vari prodotti di Cupertino e indica che i due modelli saranno entrambi disponibili a partire da venerdì 19 settembre. Sul sito di MacRumors, inoltre, si legge che inizialmente la quantità di unità da 4,7″ disponibili sarà maggiore rispetto a quella dell’iPhone 6 più grande.

iPhone 6: hands-on completo del modello da 4,7″

Prestando attenzione a tutti i rumors, indiscrezioni e leak apparsi in rete durante questi ultimi giorni su iPhone 6, si nota come, all’avvicinarsi del tanto atteso keynote, le informazioni si moltiplichino a dismisura e vadano ad interessarsi di qualunque dettaglio del dispositivo, seppur minimo.

Per quanto riguarda i video concernenti l’imminente top gamma di Cupertino, fino ad oggi tutti avevano una durata più o meno breve e si concentravano solamente su qualche dettaglio da mostrare di volta in volta ai fan. Oggi, l’utente di Youtube PhoneEvaluation ha diffuso un cortometraggio della versione iPhone 6 da 4,7″, ritraendolo in un hands-on completo a tutti gli effetti

iPhone 6: in prevendita dagli operatori asiatici

Uno dei più influenti operatori mobili a livello mondiale, China Mobile, ha da poco inaugurato un portale web nel quale è possibile preordinare il proprio top gamma di ultima generazione firmato Cupertino, iPhone 6. Nel sito sono state, inoltre, pubblicate immagini in alta risoluzione, che vanno ad illustrarne le caratteristiche tecniche ipotizzate. Per non incorrere in cause legali, però, il nominativoiPhone 6” ha dovuto essere oscurato.

prevendita iphone 6 da china telecom

In seguito all’iniziativa di China Mobile, anche China Telecom ha deciso di rendere disponibile il dispositivo su preordinazione, predisponendo un proprio sito internet apposito. Guardando queste pagine, si nota come siano davvero complete di ogni dettaglio: immagini nitide, caratteristiche tecniche e prezzi dei vari modelli disponibili.

iPhone 6: immortalato col display acceso

Da quando si parla di iPhone 6, non è passato un giorno senza che arrivassero rumors ed indiscrezioni in merito al dispositivo più atteso dell’anno. A soli sei giorni dalla presentazione ufficiale, trapelano in rete alcune immagini raffiguranti per la prima volta il display acceso del 4,7″, le quali rivelano la schermata di blocco.

iphone_6_illuminato

A diffonderle sul web è il portale GSMArena: per quanto riguarda il design esterno, ormai non vi è dubbio che esso appaia più sottile delle precedenti generazioni e che presenti forme arrotondate. Meno certezze si hanno, invece, in merito alla dotazione hardware: ad oggi si presume che presenti il nuovo processore A8 (dual-core a 64-bit)  realizzato da TSMC, il co-processore “Phosphorus“, 2GB di RAM, la memoria interna nei diversi tagli da 16, 32, 64 e, da quanto ipotizzato dai rumors, anche da 128 GB ed un migliore comparto fotografico sebbene il numero di megapixel resti fermo a 8.

iPhone 6: sul mercato il 19 settembre senza nuovo cavo Lightning

Questa volta, a confermare l’arrivo sul mercato di iPhone 6 (4,7″) il 19 settembre, il classico venerdì a circa una decina di giorni dal keynote di presentazione, è il sito olandese iphonez.nl. Al contrario di quanto alcuni rumors avevano previsto pochi giorni fa, Ming-ChiKuo sostiene che non saranno apportate alcune modifiche al cavo Lightning.

iphone_6

Il portale sopra citato riporta che, in Olanda, il prezzo base per il dispositivo da 16 GB sarà molto probabilmente 699€. In relazione al mercato italiano, non essendo i Paesi Bassi generalmente inseriti nel primo lotto, ciò potrebbe significare che Cupertino stia pensando di espandere la lista dei Paesi dove iPhone 6 arriverà direttamente il 19 settembre (Gran Bretagna, Francia, Germania, USA, Hong Kong, Giappone, Cina e Australia), includendo magari anche l’Italia.

iPhone 6: Milano anticipa Apple

Da molti mesi, ormai, continuano ad arrivare rumors riguardanti le caratteristiche, i prezzi, la scheda madre e molto altro ancora sul tanto atteso iPhone 6. Tanto è stato detto per quanto concerne l’arrivo sul mercato statunitense, ma forse non tutti i fan italiani sanno che un primo mockup è già stato esposto anche nel nostro Paese.

iphone 6 in vetrina a milano

In Piazza della Repubblica a Milano,  un negozio Tim ha infatti messo in vetrina un plausibile esemplare della sesta generazione di iPhone. Le foto sono state scattate da un passante ed inviate ad un sito informativo, che le ha prontamente diffuse in rete.

iPhone 6: tecnologia NFC alle porte

A quasi una settimana dalla presentazione ufficiale di iPhone 6, arrivano nuovi rumors riguardanti le novità che il device porterà con sè. Secondo le indiscrezioni, infatti, il tanto atteso top gamma della Mela potrebbe diventare un canale per effettuare pagamenti: l’idea aleggiava  nell’aria già da diverso tempo, tuttavia solo ad oggi emergono conferme che ciò possa finalmente diventare realtà.

tecnologia nfc iphone 6

Secondo i progetti della compagnia californiana sembra che l’obiettivo sia quello di creare un deposito virtuale, basato soprattutto sulle tre carte di credito più utilizzate a livello internazionale: VISA, MasterCard e American Express. Se così fosse, allora la nuova generazione di iPhone potrebbe diventare l’anello di congiunzione tra utente e negoziante, il tutto regolato dai sistemi Apple. Introducendo questa modalità di pagamento NFC (la quale verrebbe abbinata al Touch ID per la certificazione dell’identità del pagante), il dispositivo andrebbe a garantire quell’elemento in più che potrebbe portare l’utente a sceglierlo tra la concorrenza.

iPhone 6: indizi circa una nuova risoluzione

Le ultime indiscrezioni inerenti iPhone 6, attesissimo top gamma che Apple si appresta a svelare al pubblico, concernono oggi la nuova risoluzione adottata dal dispositivo da 4,7″: non solo display più ampio, dunque, ma anche una maggior densità di pixel.

risoluzione_iphone_6

A portare alla luce gli indizi riguardanti questa caratteristica del dispositivo è lo sviluppatore James Thompson, il quale ha analizzato l’ultima beta rilasciata per il sistema operativo iOS 8. Stando a quanto scoperto, il moltiplicatore 3x lascia supporre che per lo schermo di  iPhone 6 sia prevista una risoluzione pari a 1704 x 960 o ad addirittura 1242 x 2208 punti (si ricorda che l’attuale iPhone 5S è dotato di 1136 x 640 ppi).

iPhone 6: possibile uscita di entrambi i modelli?

Ormai manca davvero poco alla tanto attesa presentazione del nuovissimo iPhone 6: il 9 settembre, infatti, i vertici di Cupertino presenteranno a San Francisco il dispositivo più rumoreggiato del web, dissolvendo quell’alone di mistero che l’azienda riesce ogni volta a creare attorno ai suoi top gamma.

iPhone 6Già dallo slogan del keynote, si nota come ad Apple piaccia creare suspance nei suoi fan: “wish we could say more“, “vorremmo potervi dire di più”. Ovviamente, in seguito ad una simile dichiarazione, i rumors riguardanti l’iPhone di ultima generazione fanno impazzire la rete per la quantità di informazioni che lasciano trapelare ogni giorno.

iPhone 6: ultimi rumors sulla scheda tecnica

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale, i rumors che circolano in rete riguardanti iPhone 6 si moltiplicano a dismisura. Oggi, prendono in considerazione alcuni dettagli inerenti la scheda tecnica.

iphone-6-2-versioni

Per entrambi i modelli, ossia il 4,7″ e il 5,5″, sembra che la dotazione hardware sia molto simile: presenteranno una scocca ultra-leggera composta in alluminio (contenente alcuni innesti di liquidmetal), saranno dotati di processore SoC A8 a 64 bit dual-core cloccato a 2 Ghz, la RAM avrà 1/2 GB di spazio,  GPU PowerVR 6650 con tecnologia di ray-tracing in tempo reale e, per finire, il coprocessore di movimento scelto da Apple sarà l’M8.