Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Apple TV | Apple Rumors
forum apple

Apple TV: uscita nel 2015 a causa di ritardi

Alcune fonti rimaste anonime di The Information riportano che, sebbene sia da inizio anno che ci si aspetta il lancio di una nuova Apple TV, bisognerà aspettare il 2015 per poter provare tutte le novità introdotte sul dispositivo, in quanto sembra che l’azienda abbia subito rallentamenti nei contratti di fornitura con alcune grandi aziende del settore.

apple_TVDa quanto si dice, la futura Apple TV presenterà novità mai introdotte prima da alcun dispositivo, a cominciare dai contratti esclusivi con emittenti e produttori di contenuti. Sebbene caratteristica di spicco per il dispositivo, questa feature potrebbe essere anche la causa dei ritardi nel lancio del prodotto sul mercato, poiché non tutte le società sembrano facilmente disposte ad accordarsi con Apple. In questo modo, sembra che l’azienda sia stata costretta ad informare il suo team di ingegneri che il lancio è slittato al 2015.

Apple TV: arriva AirBrowser, l’app che ne cambierà l’utilizzo

Nel seguente breve articolo viene presa in considerazione un’applicazione che potrà cambiare il modo di utilizzare Apple TV: si tratta di AirBrowser. Essa permette in modo semplice e veloce di visualizzare sullo schermo un browser web. La differenza con un iPhone che può duplicare lo schermo risiede nella gestione dell’interfaccia e della navigazione. L’applicazione, infatti, è ottimizzata per mostrare sullo schermo della tv i contenuti web in modalità “desktop” (non mobile) e di sfruttare l’iPhone come un controller a distanza.

Apple_TV

Infatti, tramite iPhone è possibile inserire un testo, scorrere il contenuto, ingrandire, rimpicciolire, spostare il puntatore del mouse, ecc. Perché l’app funzioni bisogna innanzitutto collegare iPhone alla stessa rete WiFi della Apple TV, attivare in seguito la duplicazione con AirPlay e aprire l’app.

Apple TV: emergono indizi da Time Warner – Comcast

In merito al nuovo modello Apple TV 2014, alcune indiscrezioni trapelate da Time Warner – Comcast svelano qualche indizio.

 apple tv 2014

I rumors di oggi emergono direttamente dai documenti depositati presso l’ente FCC concernenti la fusione tra Time Warner e Comcast. In essi, un passo interessante che si può leggere è il seguente:

“I tablet Apple costituiscono delle piattaforme di visione dei servizi via cavo, anche se Apple offre un servizio di video online, Apple TV, ed esplora lo sviluppo di un nuovo set-top box. Microsoft ha appena annunciato che lancerà le pubblicità su Xbox One, creando una nuova piattaforma di video advertising. E solo poco tempo fa, Amazon ha annunciato il suo set-top box sebbene continui a usare a proprio vantaggio la sua imbattibile piattaforma di vendita e la famiglia di tablet competitivi per promuovere il suo crescente business legato a Prime Instant Video.”

Apple TV 6.1: supporto ad AirPlay su Bluetooth

Apple TV 6.1, l’update per il set-top box di Cupertino introdotto solo pochi giorni fa, nasconde in realtà una feature segreta. Se si avesse avuto l’idea che la sola novità introdotta da Apple TV Software 6.1 fosse la possibilità di nascondere i canali, allora si era in errore. Infatti, la Mela vi ha introdotto una feature segreta non documentata, che (sebbene con qualche limitazione) permette di trovare i dispositivi AirPlay disponibili anche via Bluetooth.

Apple TV 6.1

Il primo a scoprire questa caratteristica e ad averla resa nota è stato il sito AFP548, il quale riporta:

Ecco qualcosa che renderà moooooolto felici gli amministratori di rete e gli insegnanti. C’è una gemma nascosta nell’update di Apple TV 6.1 rilasciata oggi. Oltre alla negoziazione bonjour per AirPlay, i dispositivi iOS 7.1 cercano le fonti AirPlay attraverso il Bluetooth ogni volta che effettuano la scansione! Questo significa che NON hai bisogno du Bonjour per AirPlay.

Amazon Tv: nuova concorrente per Apple Tv

Secondo gli ultimi rumors, la casa di Cupertino intenderebbe presentare la nuova Apple Tv durante il mese di aprile. Tuttavia, prima che questo device venga lanciato sul mercato, potrebbe comparire sulla scena mondiale un nuovo prodotto concorrente: Amazon Tv, già annunciata da Amazon.

apple tv 2014

Stando alle indiscrezioni, infatti, sembra che il gigante dell’e-commerce renda disponibile il suo prodotto nel mese di marzo, anticipando, così, la presunta data d’uscita di Apple Tv.

Apple TV: nuove voci sull’evento di presentazione

Nei giorni scorsi, si è discusso circa alcune possibili novità tecniche riscontrabili nella nuova Apple TV 2014; oggi, arrivano alcuni rumors riguardanti un’ipotetica data di presentazione.

Apple TV

Alcune indiscrezioni concordano sulla possibilità che la nuova Apple TV venga presentata durante l’evento pianificato per aprile, il quale posticipa di un mese il periodo supposto la scorsa settimana.

Effettivamente, presentare il nuovo modello in concomitanza con iOS 7.1 non avrebbe avuto senso: ora diventa più probabile l’ipotesi che più di un nuovo prodotto sia in fase di lancio.

Apple TV: nuovi indizi scoperti in iOS 7

L’uscita di Apple TV 2014 è attesa entro la fine di marzo, ma su iOS 7 sono stati scoperti alcuni indizi che dimostrano l’intenzione di proporre un nuovo modello entro minor tempo.

apple-tv-2014

Nelle ultime release dell’OS per Apple TV sono stati introdotti alcuni riferimenti alla misteriosa “Apple TV 4,1“, che si può identificare come un nuovo modello dato che la 3,2 e 3,1 sono codici di identificazione relativi alle ultime versioni introdotte sul mercato.

Oltre al richiamo al nuovo modello è stato identificato anche il framework Game Controller, il quale conferma i rumors riguardanti la presenza di una sezione dedicata al gaming nel nuovo prodotto in uscita.

Apple TV 2014: data d’uscita e novità sul gaming

Mentre si attende con curiosità di scoprire come sarà la prima televisione targata Apple, la casa di Cupertino ha deciso di lanciare sul mercato la nuova Apple TV 2014 entro il prossimo giugno.

apple tv gaming

Tra le novità estrapolate da vari blog americani, è emerso che l’edizione 2014 permetterà finalmente di scaricare i giochi dallo store senza dover utilizzare anche iPhone o iPad per giocare.

Il nuovo dispositivo potrebbe, dunque, avere proprietà videoludiche indipendenti, ossia la possibilità di giocare coi titoli presenti su App Store direttamente dalla TV, inserendo una periferica di gioco Apple o via wireless attraverso i device della Mela.

Apple TV: la nuova generazione entro il Q2 2014

Carl Icahn, noto investitore, ha chiesto ad Apple di realizzare un suo desiderio in merito alla prossima generazione di Apple TV: sembra che la società di Cupertino sia d’accordo con questa richiesta.

apple tv 2014

Il famoso imprenditore americano ha avanzato la proposta di una Apple TV 2014 con supporto al 4K, una possibilità valutata già da qualche mese dalla casa californiana.

La scelta di puntare sull’Ultra HD potrebbe essere ricondotta anche alla futura introduzione di pannelli con questo tipo di risoluzione su prodotti come Mac Pro, anche se la soluzione più probabile resta comunque l’introduzione sull’attesa Apple iTV.

Apple TV: in arrivo il modello con A7 a bordo

Per concedere maggior tempo agli sviluppatori di completare iTV, la Apple potrebbe pensare ad una sua possibile introduzione entro la fine di quest’anno, o entro il primo trimestre del 2014.

Apple TV

L’arrivo di Apple TV con processore A7 è considerato da alcuni analisti americani come un ostacolo frapposto tra iTV e il pubblico.

Probabilmente, l’azienda non è ancora soddisfatta dei progressi compiuti in questa serie inedita e vuole prendersi tutto il tempo necessario per completare il prodotto nel migliore dei modi.