Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

One more thing: Apple Watch | Apple Rumors
forum apple

One more thing: Apple Watch

Oltre alla presenza scontata di iPhone 6, al keynote di presentazione tenutosi ieri sera al Flint Center, Tim Cook ha annunciato al pubblico la “One more thing” inaspettata, dando così conferma a tutti i rumors che ne prevedevano l’uscita: Apple Watch.

apple-iwatch-keynote

Questo dispositivo è sicuramente quello più personale creato ad oggi da Cupertino, il primo “wearable” firmato mela morsicata. Sembra che sia in grado di misurare il tempo con assoluta precisione, ma che non sia un semplice orologio: grazie ad esso, infatti, si potrà comunicare con altre persone e non solo, perché il device sarà un utile “compagno di allenamento” e un buon “aiutante a casa”.

Andando con ordine, si nota innanzitutto l’interfaccia creata appositamente dalla Apple per questo gioiello indossabile.

apple watch interfaccia

Siccome lo schermo dello smartwatch è troppo piccolo per essere utilizzato col touch come un iPhone, il team di Cupertino ha ideato un’apposita corona laterale, che funziona in modo simile alla ghiera dell’iPod. Ad esempio: se si stanno visualizzando le mappe, ruotando questa piccola parte si potrà zoommare a piacimento per ingrandirle, leggendo i messaggi sarà possibile far scorrere la conversazione, mentre se si clicca al centro si torna alla schermata Home.

Per quanto riguarda il design, Apple Watch offrirà alle varie fasce di clienti una vastissima scelta, a partire dai materiali dei cinturini (plastica, pelle, alluminio, alluminio flessibile) alle sei diverse attaccature di questi alla parte centrale, dalla scelta tra modelli femminili o maschili a quella tra orologi digitali o analogici. Ci sarà anche una versione dedicata agli sportivi, dal cinturino dinamico, colorato e più resistente. Insomma, un’incredibile gamma di dispositivi per soddisfare le esigenze di tutti.

interfacce-personalizzabili-iwatch

Ovviamente, non si può non parlare della parte software, che da sempre si accompagna all’hardware: la corona laterale è stata ideata appositamente per muoversi all’interno del sistema operativo e ha il compito di attivare il display e di mostrare le varie icone presenti (quella che si desidera selezionare viene ingrandita). Oltre alla corona, tuttavia, Apple ha pensato di dotare il suo primo orologio anche con un display touch.

Su questo piccolo device si potranno guardare foto, video, navigare sul web, il tutto in maniera molto fluida. Se si avvicinano due Apple Watch sarà possibile l’invio di immagini o simboli per comunicare con l’altra persona. Inoltre, sarà possibile effettuare chiamate, creare disegni, scattare fotografie a distanza e registrare il proprio battito cardiaco.

L’intero sistema è stato possibile grazie al Chip S1, il quale miniaturizza un sistema computerizzato in un unico chip per poterlo inserire in un dispositivo dalla ridotte dimensioni. Inoltre, anche il sistema per ricaricare il dispositivo è del tutto nuovo: sarà magnetico, similmente al caricatore del Mac.

chip s1 apple watch

Per quanto riguarda il display, è stato utilizzato un Retina flessibile, che va a dare una nuova dimensione all’interfaccia. Quest’ultima risulta davvero una parte interessante, visto che chi indosserà l’orologio potrà scegliere di cambiarla a proprio piacimento tra le moltissime opzioni disponibili, così come lo sfondo. Gli sfondi sono, inoltre, interattivi: se, ad esempio, si selezionasse quello con la Luna, ci mostrerebbe le varie fasi lunari allo spostarsi tra i giorni sul touch.

iwatch_interfaccia iwatch_sfondi sfondi Apple watch

Grazie all’applicazione Musica sarà possibile modificare l’audio dell’iPhone, del Mac o della musica presente nello smartwatch stesso.

Le notizie giungeranno sottoforma di notifiche: cliccando su Reply si potrà rispondere ai messaggi o agli eventi sul calendario, sarà possibile utilizzare messaggi già pre-scritti e ci saranno anche le “faccine” da poter includere nelle risposte. Un’ulteriore modalità di invio risposta sarà la registrazione di un messaggio vocale da inviare. Sempre nell’ambito delle notifiche, anche applicazioni terze quali Facebook o Twitter potranno inviarne, il tutto grazie al WatchKit.

Visto che il dispositivo è provvisto anche di Siri, per attivarla basterà tenere premuta la parte centrale della corona. A Siri si potrà chiedere qualsiasi cosa e i risultati verranno immediatamente mostrati sul display.

Apple Watch funziona anche da navigatore: dopo aver cliccato l’icona di ricerca, pronunciando al microfono il punto d’interesse verrà creato automaticamente il percorso e segnalato il tempo necessario per raggiungerlo.

Ma le funzionalità di questo innovativo orologio non finiscono qui: sarà, infatti, possibile controllare il livello di carburante dell’auto o, grazie all’HomeKit, regolare le luci o la temperatura di casa, controllare il meteo e i trasporti.

Ciò che interessava di più i rumors, tuttavia, erano le funzioni di questo device legate al mondo del fitness: Apple Watch sarà, infatti, un utile strumento da consultare mentre si pratica attività fisica. Tiene monitorato il nostro stato mentre stiamo sforzando il nostro organismo ed è adatto sia agli sportivi a livello agonistico che amatoriale. Oltre al capire giorno dopo giorno quale sia la routine di chi lo indossa, sarà possibile inserire anche manualmente l’attività che si desidera compiere, ad esempio una corsa: si potrà indicare la distanza che si intende percorrere, o la velocità, e il dispositivo manderà avvisi per controllare che si stia procedendo secondo le intenzioni.

iwatch_fitness

Inoltre, grazie alle apposite applicazioni, sarà possibile visualizzare le statistiche dell’attività compiuta e tenere sotto controllo nel tempo i progressi e i miglioramenti nelle prestazioni.

I modelli disponibili di Apple Watch saranno tre e potranno interagire con gli  iPhone 6, 6 Plus, 5S, 5C e 5. Saranno disponibili da inizio 2015 e il prezzo partirà da 349$.

         uscita-iwatch prezzo-iwatch

Infine, la funzione ripresa anche per i due nuovi iPhone 6: la modalità di pagamento NFC. Basterà anche in questo caso avvicinare il dispositivo al registratore e il pagamento potrà essere effettuato con un solo tasto.

Categorie: iWatch - Immagini e data d'uscita - Tag: , , ,