Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

iPhone 6: tre classiche colorazioni, ma il logo non sarà retroilluminato | Apple Rumors
forum apple

iPhone 6: tre classiche colorazioni, ma il logo non sarà retroilluminato

Stando a quanto si evince dalle immagini diffuse dal portale francese Nowhereelse.fr, le quali ritraggono alcune delle componenti del dispositivo, sembra che iPhone 6 si ripresenterà nelle classiche tre colorazioni, già viste su iPhone 5: oro, argento e grigio siderale.

iphone_6

Tra le parti del dispositivo catturate dalle foto spuntano i sensori Touch ID, i vani per l’alloggiamento della SIM, gli altoparlanti e il motore di vibrazione interno dello smartphone. Anche se non si è ancora certi circa la dimensione del dispositivo di appartenenza (4,7″ o 5,5″), ciò che si nota nell’immediato è proprio la colorazione, la quale prosegue con la gamma cromatica introdotta da iPhone 5: i fan potranno scegliere anche quest’anno tra scocche anodizzate tinte d’oro, argento e grigio siderale.

A conferma del design più morbido ipotizzato dai rumors, sembra arrivare un vano per la SIM dal lato leggermente arrotondato, il quale lascia pensare ad un profilo del device nel complesso ricurvo. Per quanto riguarda il Touch ID, invece, poco si sa se non che molto probabilmente sarà simile a quello introdotto da iPhone 5S. Infine, gli altoparlanti sembrano aumentare leggermente di dimensioni, ma non si capisce se per volontà di Cupertino di aumentarne la potenza di riproduzione o se sia solamente l’effetto di una scocca più ampia.

Il dettaglio che desta più curiosità è il logo della società californiana, il quale sarà intagliato nella scocca e ricoperto da una piastra interna in alluminio. Inoltre, siccome le foto ritraggono questa componente dalla colorazione nera, è definitivamente escluso che possa trattarsi di una parte retroilluminata.

Infine, il motore di vibrazione: sebbene il form factor sia del tutto differente rispetto a quello adottato in passato da Apple, tuttavia non dovrebbe introdurre nuove funzionalità per l’utente. La scelta di un totale rinnovamento, infatti, potrebbe essere stata dettata dal nuovo spessore del device, il quale agevola sicuramente lo sviluppo in orizzontale, ma non in verticale.

Categorie: iPhone 6 - Caratteristiche e data d'uscita - Tag: , , ,