Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

iPhone 6: niente logo retroilluminato | Apple Rumors
forum apple

iPhone 6: niente logo retroilluminato

Dai risultati di un’analisi effettuata da BestTechInfo, emerge che il logo Apple presente sulla scocca del futuro iPhone 6 non sarà retroilluminato. Lo spazio ricavato sul retro del dispositivo, quindi, sembra servire unicamente al posizionamento di uno strato di metallo a specchio.

iphone_6_logo

I rumors giunti fino ad oggi proponevano una versione del device che includesse anche una mela morsicata retroilluminata, così come già si verifica per la linea dei MacBook. Questa proposta sembrava corroborata dai leak delle scocche provenienti dalle fonti asiatiche, illustranti un logo completamente intagliato per ottenere il design adatto all’illuminazione della parte in questione nel momento dell’accensione del dispositivo, ma anche per l’inserimento di un indicatore LED per le notifiche.

Da un confronto con le scocche di iPad Air (fuoriuscite prima del lancio ufficiale), BestTechInfo ha evidenziato come la tecnica adottata da Cupertino per il nuovo iPhone sia molto simile a quella ideata per il tablet. Analizzando internamente la componente, infatti, si vede che il logo è circondato da un perimetro più sottile, utilizzato per inserire una lastra in alluminio anodizzato a specchio che possa risaltare alla vista.

Su iPhone 6 questo contorno sembra evidentemente più grande, forse per facilitare l’operazione di inserimento o una possibile sostituzione in caso di rottura. Inoltre, il design così pensato garantirebbe all’azienda californiana di controllare maggiormente le operazioni di saldatura finale, in modo da ottenere un’estetica priva di dislivelli o spiacevoli sensazioni al tatto. Se questi rumors dovessero rivelarsi esatti, bisognerà rinunciare all’idea che il dispositivo presenti anche il LED per le notifiche (elemento che già molti prodotti della concorrenza possiedono).

Seguendo una certa logica, appare  davvero improbabile che il futuro melafonino abbia il LED in corrispondenza del logo: essendo posto sul retro, le notifiche luminose resterebbero nascoste alla vista ogni qualvolta il dispositivo si trovi appoggiato su una superficie. Infatti, questa si dimostrerebbe una tecnica valida solo se pensata per la parte superiore del device. Non resta che attendere la metà di settembre (probabilmente il 16) per scoprire come Cupertino abbia deciso di utilizzare la sua mela morsicata.

 

Categorie: iPhone 6 - Caratteristiche e data d'uscita - Tag: , ,