Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Apple: dati favorevoli per il suo iPhone 6 | Apple Rumors
forum apple

Apple: dati favorevoli per il suo iPhone 6

Stando a quanto riporta un’indagine condotta da RBC Capital Markets, il 35% degli utenti Android che nel corso del 2014 sarebbe disposto a cambiare  smartphone, non esiterebbe a scegliere l’alternativa proposta dalla Mela, il nuovo iPhone 6.

iPhone 6

L’analisi è stata condotta su un campione rappresentativo di 4.000 utenti, intervistati per scoprire come, nel corso degli anni, la loro considerazione sui prodotti di Cupertino si sia modificata (sebbene essi non siano utenti dell’azienda californiana).

Tra coloro che ad oggi possiedono un device Android, o che hanno intenzione di acquistarne durante l’anno, sono emersi alcuni dati interessanti in merito ai fattori che li hanno trattenuti dalla scelta di un prodotto firmato Apple: nell’ordine, essi risultano la selezione di app disponibili (35%), la dimensione dello schermo (33%), l’ecosistema chiuso dell’azienda (18%), “altre questioni” (12%) e il prezzo (2%).

Tuttavia, quando uno di questi parametri viene modificato, anche l’attenzione verso iOS e gli iDevice cambia: se iPhone 6 presentasse uno schermo più grande, infatti, già il 35% degli intervistati sarebbe pronto ad acquistarlo. Sebbene non sia ancora il caso di fare previsioni in merito e tenendo ben presenti i limiti di una simile indagine, è comunque interessante notare come il vero fattore di “discriminazione” tra i device Apple e Android non sia tanto né il sistema operativo di Google né la maggiore scelta di modelli e di prezzi disponibili: la discriminante sembra essere la diagonale dello schermo.

Espandendo l’analisi oltre gli utenti e i “simpatizzanti” per Android, emergono altri dati favorevoli per Cupertino. Il 49% degli intervistati globali vorrebbe acquistare un iPhone, il 37% un Samsung Galaxy, il 2,5% un Nokia Windows Phone, lo 0,9% un Blackberry, il 10,2% altri sistemi operativi o candy phone. Tuttavia, l’analisi complessiva denota una riduzione al 23% del fattore  dimensione schermo come fattore discrimintante.

A sua volta, le scelte della frazione del campione che desidererebbe acquistare un melafonino si dividono tra quattro modelli: il 38% opterebbe per iPhone 6 da 4,7″ con contratto biennale e 199 dollari d’entrata, il 26% per quello da 5,5″ con contratto biennale e 299 dollari di spese preliminari, mentre il 21% e il 15% preferirebbero gli attuali iPhone 5S e iPhone 5C.

Infine, il 74% di tutti gli intervistati, risulta informato sulle imminenti innovazioni previste per la linea iPhone: il 33% si mostra interessato alla maggior durata della batteria e alla più performante fotocamera, il 23% allo schermo più grande e il 18% a un processore più potente.

Categorie: iPhone 6 - Caratteristiche e data d'uscita - Tag: