Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Apple: le 10 novità rivoluzionarie per iPhone 6 | Apple Rumors
forum apple

Apple: le 10 novità rivoluzionarie per iPhone 6

Oramai, iPhone 6 è l’oggetto principale per i rumors circolanti in rete. Mancano pochi mesi al suo lancio sul mercato e, dalle indiscrezioni trapelate fino ad oggi, sono emerse dieci probabili novità che il dispositivo potrebbe presentare.

iPhone6

Display

Sono fonti molto attendibili quelle che riportano la presenza su iPhone 6 di uno schermo da 4.7 pollici (molto vicino alla produzione in massa) e di una successiva commercializzazione di una versione da 5.5 pollici. Alcuni, inoltre, sostengono che il display dovrebbe risultare ancora più risoluto del Retina e arrivare a 1080p.

Tasto accensione spostato

Tasto accensione iPhone 6

Volendo assicurare ai propri utenti una maggiore facilità di utilizzo del proprio iPhone, la società di Cupertino ha pensato di modificare la collocazione del pulsante di accensione del dispositivo e di riposizionare anche i pulsanti per la regolazione del volume. Questo è quanto emerge da una cover trapelata da Nowhereelse.

Nuovo Design

Data la rinnovata grandezza del dispositivo, anche il design subirà molto probabilmente qualche modifica. La parte posteriore potrebbe presentarsi più simile a quella di iPad Air, mentre la parte frontale mostrerà bordi molto sottili così da permettere al display di riempire la maggior parte dello spazio.

Batteria più grande

Da quanto emerge dall’osservazione degli ultimi leak, sembra che la batteria sarà più grande. Più features e, soprattutto, uno schermo più grande e un processore più performante necessiterebbero, infatti, di essere supportati da maggior energia. Ci si aspetta, quindi, un sensibile incremento degli attuali 1560 mAh.

Fotocamera migliorata

I rumors più recenti sostengono la presenza di una fotocamera da 10 megapixel con apertura di f/1.8, che, comparati ai 16 megapixel di Samsung Galaxy S5 e ai 41 di Nokia Lumia 1020, possono far pensare che la Mela non consideri particolarmente questa componente. In realtà, la fotocamera non è performante solo se ha un numero superiore di megapixel: bisogna testarla prima di giudicarne il potenziale.

Touch ID migliorato

Touch ID

Una delle novità di iPhone 5S è stato sicuramente il Touch ID, sensore in grado di riconoscere le impronte digitali. Come diversi report illustrano, la Apple sembra aver intenzione di migliorare questo sensore, dotandolo di una migliore efficienza.

Display in vetro zaffiro

Lo scorso novembre, la Mela ha acquisito il produttore di display in zaffiro GT Advanced Technologies: c’è stato un periodo, infatti, in cui si vociferava che volesse sostituire il classico vetro Gorilla Glass di Corning (più economico) con il vetro zaffiro, praticamente immune ai graffi. Ci sono, dunque, notevoli possibilità che sia questo il materiale che verrà implementato sul futuro iPhone 6..

Wireless Wi-Fi 802.11ac

Secondo l’analista Timothy Arcuri, probabilmente il dispositivo sarà in grado di supportare il Wi-Fi 802.11ac (ultimo approvato), il quale risulta ancora più veloce e capace di rendere la connessione agli hotspot più efficiente.

Integrazione con iWatch

L’azienda ha grandi progetti per il suo smartwatch, che, secondo i piani, rappresenterebbe una rivoluzione per il settore della tecnologia indossabile. Di conseguenza, esso andrà a riempire ulteriormente i guadagni della Mela: alcune settimane fa, in una nota agli investitori firmata Katy Huberty di Morgan Stanley e riportata da CNET, si era stimato che il device in questione potrebbe garantire incassi per 17,5 miliardi di dollari (equivalenti a quasi 13 miliardi di euro) durante il primo anno di lancio. Considerando l’introduzione di Healthbook su iOS 8, ci si aspetta, dunque, un’integrazione di iWatch con iPhone 6.

 iOS 8: le novità

Da quanto emerge dalle rivelazioni di Bloomberg, la Apple avrebbe scelto Shazam come partner nello sviluppo di iOS 8. Infatti, nonostante sia già disponibile l’applicazione ufficiale di Shazam su iOS, i vertici di Cupertino sembrano star pensando ad un’integrazione del sistema di identificazione automatica delle canzoni su Siri.

Se la notizia venisse confermata, rappresenterebbe la voglia dell’azienda di migliorare ulteriormente il comparto multimediale dei propri dispositivi, andando ad ampliare le potenzialità dell’assistente vocale. Ad esso, infatti, potrebbe essere chiesto quale sia il titolo di una canzone. La risposta fornita, inoltre, consentirà di accedere a uno specifico database di ID di brani.

iphone 6 ios 8

Infine, i rumors riportano anche indiscrezioni in merito a prezzo data di uscita. Quasi certamente, il modello da 4.7 pollici uscirà a settembre negli Stati Uniti e ad ottobre in Europa. Il prezzo dovrebbe aumentare di circa 100 dollari, ma bisogna attendere conferme da parte di Apple per averne la certezza. La versione da 5.5 pollici, invece, a causa di alcuni problemi di produzione, dovrebbe essere commercializzata verso la fine dell’anno, a ridosso del Natale.

Categorie: iPhone 6 - Caratteristiche e data d'uscita - Tag: ,