Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Apple: garantire la privacy è d'obbligo | Apple Rumors
forum apple

Apple: garantire la privacy è d’obbligo

Si vive, oggigiorno, in una realtà in cui la tecnologia rientra in molti degli aspetti quotidiani. Spesso, infatti, è necessario inserire informazioni personali su pagine online, ma non tutte le piattaforme garantiscono la protezione di quest’ultime in egual modo: la Apple si differenzia in questo dalla concorrenza, garantendo una maggiore privacy.

Apple privacy

Spesso, ciò che lascia perplessi gli utenti è che le informazioni inserite nel mondo virtuale possano giungere a parti terze. Benché molte piattaforme utilizzino questi dati a fini statistici, pubblicitari o governativi, la Mela è contraria a questo comportamento e garantisce maggior tutela ai suoi clienti. Questa particolare attenzione di Apple è esposta nel suo Commitment to Customer Privacy.

Sebbene tutto questo rappresenti un vero interesse nei confronti dei clienti, tuttavia alla casa di Cupertino è spesso stato associato l’aggettivo “arrogante”: la decisione di non condividere dati che potrebbero essere d’aiuto alle analisi di mercato, infatti, è stata spesso additata come segno di presunzione.

Resta di chiedersi se la volontà di garantire la privacy dei propri clienti rappresenti un mero atto di alterigia o se, diversamente dal comune senso di mercato, sia un atto da premiare per la sicurezza promessa.

Categorie: Apple - Tag: