Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

iPhone Mini: rumors,dettagli ed uscita | Apple Rumors
forum apple

iPhone Mini: rumors, dettagli ed uscita

Oramai non ci sono più dubbi: manca pochissimo all’uscita dell‘iPhone Mini, meglio definito iPhone Low Cost. Ha raccolto tante critiche ed altrettanti numerosi consensi, ma nonostante tutto entro settembre 2013 farà la sua comparsa sul vastissimo mercato dei melafonini.

iPhone-mini rumors

Uno smarthphone loggato Apple alla portata di tutti, anche dei più giovani, dato il costo di circa 300 dollari. Esso possederà una scocca esterna totalmente colorata ma trasparente, simile al pc iMac G3. Scelta che forse non farà tanto felice i più chic, che si aspettavano probabilmente, il design di lusso dell’ultimo iPhone5. Ma ricordiamo che l’iPhone Mini sarà originale nel suo genere, perchè è il primo a possedere tali caratteristiche fisiche.

Sulle nozioni tecniche non sono ancora chiari i rumors che circolano: a partire dallo schermo di 3,5 oppure di 4 pollici. Esso, sappiamo però, che sfrutterà la moderna tecnologia retina. L’iPhone Mini utilizzerà un dual Core Apple A5, già visto nell’iPad Mini. Esso, inoltre, possederà una memoria RAM DI ben 512 MB ed una fotocamera posteriore da ben 5 Megapixel. Nella parte frontale, invece, avrà una webcam VGA.

Rumors meno numerosi, riportano l‘eventualità che già a partire da tale iPhone Low Cost, l’azienda di Cupertino avrebbe deciso di integrare il lettore di impronte digitali, probabilmente utilizzabile anche per l’iWatch.

Cari fan, non ci resta che aspettare la prossima estate per scoprire la carrellata di prodotti Apple in uscita, non ultimo il tanto atteso iPhone Mini.

Categorie: iPhone Mini - Aspetto e caratteristiche - Tag:
  • anonimoconosciuto

    ben venga… se poi, a livello software, decidono anche di sbloccare il bluetooth capendo che non è una tecnologia morta fanno il capolavoro!