Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Il servizio iTunes Store approda in 42 nuovi paesi | Apple Rumors
forum apple

Il servizio iTunes Store approda in 42 nuovi paesi

Continua l’espansione della sezione film dell‘iTunes Store, dopo India, Indonesia, Russia e Turchia aggiunti da poco, apprendiamo che ben altri 42 paesi potranno godere della sezione e dello store.

iTunes Store

La sezione dedicata ai film è molto varia ma non tutti i paesi hanno accesso ai contenuti ad alta definizione, la maggior parte di loro contiene contenuti Sony e Disney.

Scopriamo insieme tutti i 42 paesi aggiunti dal servizio:

 Bielorussia, Moldavia, Russia, Turchia e Ucraina,Armenia, Azerbaigian, Bahrain, Botswana, Capo Verde, Egitto, Gambia, Ghana, Guinea-Bissau, India, Israele, Giordania, Libano, Mauritius, Mozambico, Namibia, Niger, Nigeria, Oman, Qatar , Arabia Saudita, Sud Africa, Swaziland, Emirati Arabi Uniti, Uganda e Zimbabwe,Indonesia, Micronesia, Mongolia, Tagikistan e Turkmenistan,Anguilla, Antigua e Barbuda, Bahamas, Belize, Isole Vergini Britanniche, Isole Cayman, Dominica, Grenada, St. Kitts e Nevis, Trinidad e Tobago.

Ma anche l’iPhone 5 si prepara ad approdare in nuovi paesi, vediamo quali:

Albania, Antigua e Barbuda, Armenia, Bahamas, Bahrain, Bolivia, Brasile, Cile, Cina, Costa Rica, Cipro, Ecuador, Grenada, Indonesia, Israele, Giamaica, Giordania , Kuwait, Macedonia, Malaysia, Moldavia, Montenegro, Panama, Paraguay, Filippine, Qatar, Russia, Arabia Saudita, Sud Africa, Taiwan, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Venezuela,Barbados, Botswana, Camerun, Repubblica Centrafricana, Egitto, Guinea, Costa d’Avorio, Kenya, Madagascar, Mali, Mauritius, Marocco, Niger, Senegal, St. Kitts, St. Lucia, St.Vincent e Grenadine, Tunisia, Uganda e Vietnam.

Insomma Apple sembra non volersi fermare e va alla conquista dei mercati di tutto il mondo.

Categorie: Apple - Tag: