Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Apple: 2013 all'insegna di iTV e iPhone mini? | Apple Rumors
forum apple

Apple: il 2013 sarà l’anno di iTV e iPhone mini?

Apple sta attraversando un momento di transizione in questo 2012, le uscite a sorpresa ed i prodotti dalle poche novità rivoluzionare, potrebbero costringere la casa americana a modificare la propria filosofia.

apple itv

Apple potrebbe anche smentire quanto ha affermato Gene Munster in questi giorni, il quale sosteneva che l’arrivo dell’iPhone mini sarebbe previsto per il 2014, rilasciando il nuovo melafonino con un anno di anticipo rispetto le previsioni di alcuni analisti, ovvero nel 2013. A questo si aggiungerebbe, con tutta probabilità, l’arrivo delle tanto attese Apple iTV; televisori di ultimissima generazione dotati di multimedialità avanzata e funzioni degne di un All-in-One.

Difficile capire se in 6 mesi i competitor costringeranno Apple ad entrare nel mercato low-cost: voi come lo vedreste un iPhone mini sul mercato?

Categorie: Apple TV - Tag:
  • anonimoconosciuto

    questo fantomatico iphone mini vorrei proprio capire di cosa si tratta nella testa degli analisti che l’hanno citato.

    un iphone con un display da 3″? non mi pare tanto più mini del polliciaggio classico dell’iphone.
    un iphone praticamente con le caratteristiche hardware di un 3g/3gs col design del 5(volendo essere buoni)? se è venduto a non meno di 300€ è una cagata colossale perchè a 400, se non a volte a meno – in caso di offerte, chiaro – si trova un iphone 4!

    bah. sono proprio curioso.

    • Antonio Marra

      Entrare nel mercato del lowcost per me sarebbe un enorme errore per Apple… Si è sempre distinta per pezzi unici ed innovativi dai materiali eleganti e sicuramente di maggior qualità rispetto alla concorrenza… E poi diciamoci la verità… La Apple è veramente Apple proprio perchè e unica nel suo genere, entrare in un mercato che non la riguarda non farebbe che sminuire il suo nome più che aumentarne i profitti…

      • anonimoconosciuto

        apple ha smesso di essere la società per la nicchia.

        apple vende grazie a prodotti per gli utenti consumers. e un prodotto apple low cost aumenterebbe i profitti ancora di più.
        il problema del nome sminuito non lo vedo proprio… ad apple interessano i profitti, ed infatti è la più grossa multinazionale che ci sia, e non mi pare che i suoi prodotti siano superiori agli altri. l’iphone è un chiaro esempio di come la concorrenza offra prodotti analoghi o superiori, a prezzi più bassi.

        apple ha creato intorno a se il mito per cui un prodotto più costoso è un prodotto superiore. in quanto tale desiderabile e desiderato. la gente se può si svena per averlo. e chi non riesce a svenarsi applaude con gioia all’uscita di un prodotto apple low cost… per poter dire: anch’io ho la mela morsicata sul mio dispositivo!

        vedi l’ipad mini… buone vendite. eppure ha un display che è decisamente peggiore di quello della concorrenza (vd kindle fire hd o nexus 7). però è ipad, quindi un mito d’oggi!

        • alno52

          In fondo, oggi iPhone e altri smartphone da 6-700 euro vengono venduti a 30 euro al mese, altrimenti penso che venderebbero meno, molto meno. Per cui il vero problema credo siano le compagnie telefoniche. Se ognuno fosse libero di comprare qualunque smartphone a 2-300 euro e cambiare gestore ogni sei mesi, cambierebbe tutto. Gli smartphone venderebbero di più e i gestori dovrebbero abbassare i prezzi per attirare clienti. Ma così come stanno le cose oggi, fa comodo a Apple e fa comodo alle compagnie telefoniche.