Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Altroconsumo denuncia Apple per pubblicita' ingannevole sui servizi iTunes | Apple Rumors
forum apple

Altroconsumo denuncia Apple per pubblicita’ ingannevole sui servizi iTunes

L’azione e’ stata intrapresa dai legali di Altroconsumo, i quali ritengono che  il termine “acquisto“, inserito nella pubblicita’ e relativo ai contenuti digitali, venga ingiustamente paragonanto all’acquisto di CD e DVD, quando invece la licenza prevista da iTunes implica delle limitazioni caratteristiche di un noleggio piuttosto che di un vero e proprio acquisto.

Logo iTunes

Tra le limitazioni previste dal servizio iTunes, Altroconsumo pone l’accento sull’impossibilita’ di passare i contenuti acquistati ad altre persone, nemmeno in caso di eredita’, rendendo l’uso forzatamente personale e limitato a un certo numero di dispositivi.

Critiche sulle condizioni d’uso di iTunes erano emerse anche qualche settimana fa, quando era comparsa sul web al notizia che Bruce Willis sarebbe stato intenzionato ad esporre denuncia nei confronti di Apple, in quanto non poteva lasciare in eredita’ i numerosi contenuti da lui acquistati. Ma la notizia fu poi smentita dalla compagna dell’attore.

In questo caso non si contestano i vincoli di Apple, com’era invece emerso nel caso di Bruce Willis, bensi l’utilizzo ingannevole del termine “acquisto” che, secondo i legali di Altroconsumo, farebbe invece riferimento ad un noleggio a lungo termine.

Categorie: iTunes - Tag: