Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Panorama: "Steve Jobs era ricco, creativo e antipatico" | Apple Rumors
forum apple

Panorama: “Steve Jobs era ricco, creativo e antipatico”

Ricco, creativo e antipatico. Con questi aggettivi Panorama ha descritto Steve Jobs, definendo l’antipatia della Apple come conseguenza di quella del padre Steve.

 steve jobs 20 uomini storia d'america

Secondo il magazine, Cupertino ha ereditato tutta la spigolosita’ del suo fondatore, che la dirigeva in modo “draconiano” soprattutto nei confronti dei suoi dipendenti, azionisti e fornitori. Solo con Tim Cook l’azienda avrebbe avuto modo di smussare una certa ruvidita’.

Il motivo da cui prende spunto Panorama e la recente guerra dei brevetti con Samsung. La battaglia legale viene descritta come un delirio di Cupertino (conseguente a Steve Jobs), che vuole punire i concorrenti che la copiano. L’influenza dei brevetti – secondo il magazine – dovrebbe essere limitata, dunque in questo caso Samsung dovrebbe avere il diritto di copiare design e funzioni messe in atto da Apple nei propri iPhone e iPad. D’altronde – specifica Panorama – non esiste solo la Cola della Coca Cola o il Walkman di Sony.

Indipendentemente dall’esito del processo, Apple non guadagnera’ in immagine. Cosi Panorama precisa:

Apple ne uscira’ un po’ come quei secchioni che al liceo richiamano l’attenzione dei professori quando qualcuno prova a copiare dai loro fogli.

Le opinioni sul caso specifico possano essere delle piu’ varie. Ma azienda e vita personale sono due elementi molto differenti, che possono dar luogo a comportamenti altrettanto diversi, per questo motivo e’ superficiale etichettare le persone solamente sulla base di alcune scelte di mercato. D’altronde qualora noi copiassimo Panorama, dubitiamo saremmo trattati con i guanti bianchi, ma non per questo metteremmo in dubbio personalmente il fondatore del magazine.

 

Clicca qui per sapere dove Samsung ha copiato Apple. Voi avreste lasciato passare le copiature da parte di Samsung o avreste preso provvedimenti “antipatici” almeno per limitarle?

 

Categorie: Apple - Tag:
  • Irene

    “E’ l’innovazione che distingue un leader da un follower” diceva Jobs e il concetto è semplice: Apple leader, Samsung follower. I bravi, specie se vincenti, (guarda caso) sono antipatici sempre a tutti… io non trovo nessuna perdita d’immagine per il comportamento di Apple. Piuttosto Samsung, invece di schernirla per i problemi che ha avuto con l’ipad 3 in Australia, che guardasse un po’ quello che stanno combinando in casa propria… a quanto pare, le cose potrebbero mettersi male.

    • Samsung è definita in usa copycats dell’anno, quelli che copiano di piu, non solo hanno copiato apple dal 2010 in ogni aspetto , ma questo comportamento è precedente, copiarono motorola, hp, fino ad incentrarsi solo su nokia, ed ora su apple, guarda sgs3 è rettangolare pero non copia il design di un iphone ed infatti apple non lo vuole bloccare per il design ma per i brevetti software che samsung non paga ad apple, quindi inutile giustificare samsung, con apple brevetta il rettangolo, apple ha brevettato la forma precisa dei suoi prodotti, e visto che sgs1, sgs2 sono al 95 % scambiabili a prima occhiata per un iphone io dico che è evidente che copiano troppo, persino google glielo disse, gli esperti al processo hanno detto che sono troppo simili, senza contare i 1500 brevetti software copiati, ai quali samsung non s difese neanche.
      Non comprerò mai più un samsung.
      1 non voglio finanziare una società che copia,
      2 perchè pagare poco di meno una copia quando posso avere l’originale a prezzo poco piu alto o uguale? e non parlo solo di apple, ma anche nokia, hp  etc e tutte le aziende dalla quale samsung copia.

      • Savaclaus

        Guarda che la Apple non ha (ancora) brevettato i punti, li puoi usare.

        • L177504

          Cazzata!!

  • anonimoconosciuto

    una cosa è apprezzare il buon lavoro di una società, una cosa è farla diventare il genio assoluto priva di errori e scorrettezze… ed apple non è così.

    se è diventata quello che è, lo deve ad una copiatura! che tutti però tendono a dimenticare – o forse non sanno!

    la guerra dei brevetti è totalmente ridicola. gran parte dei componenti dell’iphone sono di altre aziende,comprese quelle concorrenti, dalla fotocamera, ai processori, ai display, e vengono fabbricate negli stessi stabilimenti dove vengono fabbricati i cellulari dei concorrenti! l’unica cosa made in cupertino è il software. ottimo. veloce e fluido. noioso probabilmente, e poco personalizzabile… ma è un  compromesso accettabile. però in questi 2 anni apple qualcosina da android l’ha copiata! la più clamorosa è il centro notifiche, ma google non ha fatto il diavolo a 4!

    io trovo che la apple si stia comportando in modo ridicolo. fa ottimi prodotti, certo, spesso – vedi l’iphone – sovrapprezzati per quello che offrono, ma ottimi prodotti. ma non ha la coerenza per potersi permettere quello delirio sui brevetti che sta facendo.

    @irene: a cosa ti riferisci quando dici che samsung dovrebbe etc… etc… a me pare che abbiano venduto 10mln di gs3 in pochissimo tempo. record. penso siano più che soddisfatti in casa. con questo non voglio dire che samsung fa i migliori smartphone… assolutamente, però cerchiamo anche di essere oggettivi

    • Domjtrunfio

      Apple é diventata quello che é, dici bene, per una copiatura, e non per un furto! Ma se ricordi bene, per quella copiatura, la Xerox e la Apple raggiunsero un accordo. Per chi non lo sapesse, fu il furbetto di Bill Gates che tradí Jobs e derubò la Apple! Adesso parliamo di Android? L’ amministratore delegato di Google, Eric schmidt, era stato membro del consiglio di amministrazione della Apple nel periodo in cui venivano sviluppati l’iphone e l’ipad. Ecco come nasce Android!! Quindi, altro tradimento per Jobs. Per quanto riguarda la componentistica interna, Apple non copia, paga e non ruba!

      • anonimoconosciuto

        qua si parla di creatività. non si parla se quello che viene usato e commercializzato, ma che è stato ideato DA ALTRI, è stato pagato o meno.
        ora tu vorresti far credere che la apple è meglio della microsoft solo perchè con la xerox ha trovato un accordo? senza offesa, da un punto di vista creativo, non sta per nulla in piedi!

        riguardo android: nasce perchè schmidt era della apple? io uso i prodotti apple, ma ho usato anche quelli android. e tu? se parli così mi sa di no. android e ios sono due cose completamente diverse! se il problema è che entrambi sono sistemi operativi per smartphone, ma uno nasce dopo l’altro, allora uno dovrebbe dire che ios è una copia di windows mobile o di symbian? dai su, non diciamo cose assurde per difendere un’azienda che ci piace! e poi le copiature software di apple di cui parlavo, vedi il centro notifiche, se era vero di apple perchè non lo implementavano subito anzichè dopo? non mi pare una feature così complessa da doverci lavorare attentamente prima di inserirla!

        riguardo la componentistica interna: la tua frase dice molto, e semplifica un pò la tua banale difesa della apple. ancora con questa cosa “paga, non copia, non ruba”. ma chi dice che la apple non paga? cose c’entra questa fissa per il pagamento? ho detto semplicemente che la apple – dato di fatto – usa pezzi che sono dei suoi concorrenti, con cui poi va a fare guerra dei brevetti etc… i processori sono samsung, i display sono sharp e lg… come si fa a non trovare ridicola questa battaglia legale?

        questo è per rispondere a ciò che hai detto.

        e con questo – lo specifico per i soliti fanboy che appena leggono una critica alla apple pensano che chi la fa odi apple o sia dall’altra parte della barricata – a me i prodotti apple piacciono. hanno le loro caratteristiche e i loro pregi. hanno anche i loro difetti. non penso che tutto ciò che fanno sia migliore. non lo pensavo per i primi iphone, che mi hanno lasciato indifferente. quando hanno fatto l’iphone 4 ho affermato in campo smartphone la loro superiorità. ora però non sono più per nulla superiori. ormai chi scegli iphone e sa di un minimo di tecnologia, sceglie iphone per una questione di preferenza, ma non perchè è oggettivamente meglio, come lo era stato fino a due anni fa!
        sul campo pc è meglio che non ne parlo, dato che seguo apple da quel punto di vista da mooolto tempo. da prima che tutti i ragazzotti si appassionassero ad apple perchè è diventata la marca fighetta, alla moda, proprio con i suoi dispositivi mobili. prima era un’azienda seria, per gente professionale. ecco perchè dal punto di vista dei pc evito di parlarne… perchè è sempre più deludente!

        • diciamo la verità

          E’ vero che iOS 4 a preso spunto da Android per quanto riguarda il centro notifiche, ma è anche vero che la schermata principale di Android ha preso molto spunto da iOS (basti pensare le 4 app principali come le chiamate, gli sms, web ecc… che si trovano guarda caso nella stessa posizione di iOS). Android è una copia di iOS, Android poteva fare un sistema operativo con una schermata diversa, eppure gira e rigira è identico nella forma ad iOS, poteva farlo in un modo diverso, guarda Windows phone, symbian, rim ecc… eppure queste ultime non hanno niente in comune con iOS! 
          La samsung, (se hai seguito il processo), ha depositato un documento dove veniva mostrato che si dovevano fare dispositivi il più possibile uguali all’iphone (guarda ad esempio l’app per le foto che in iOS è un girasole e guarda caso anche nei galaxy c’è un girasole, oppure per quanto riguarda le impostazioni è la stessa cosa). 
          Per quanto riguarda i componenti siamo sempre lì. La samsung ha una vasta scelta di prodotti, eppure (per dirne una) nell’iphone 4s, la Apple ha adottato un sensore della sony, eppure la samsung (nonostante produca varie macchinette fotografiche) avrebbe potuto benissimo crearsi un sensore per il suo galaxy s3, eppure ha usato, “guarda caso”, anche lei un sensore della sony. Questo è uno dei tanti esempi di come la samsung si ispira molto, se non troppo alla Apple! =)

          • anonimoconosciuto

            se mi dici che android ha preso spunto da ios riguardo le icone nella home… come darti torto. però la home di android ha tutta un’altra interfaccia. in android ci sono varie pagine personalizzabili con tanto di sfondo animato. ios è un’altra cosa. quindi il punto è sempre quello. chi copia da uno e chi copia dall’altro.

            android avrà anche preso qualcosa da ios, come ios ha preso qualcosa da android. ma proprio per le loro differenze profonde è impossibile definire android una copia di ios, solo perchè è venuto dopo. altrimenti ribadisco, ios è una copia di symbian e windows mobile perchè è venuto dopo. perchè – e risottolineo – android avrà pure preso spunto in piccolezze da ios, ma ios pure ha preso in piccolezze da android!

            riguardo la samsung, che non voglio difendere nonostante sia folle negare che abbia con il galaxy s2 e l’s3 demolito la leadership di iphone, e la sua scelta riguardo la fotocamera: perdonami, ma se devi fare un prodotto completo, non usi un prodotto rinomatamente buono solo perchè l’ha già usato la apple? se mi dici il design, è ovvio, è palese, il galaxy s è una copia del 3gs. ma non su certe cose! allora dobbiamo dire che la apple si rifà a samsung perchè in realtà il processore che monta che tutti conosciamo col nome si Ax è prodotto in realtà da samsung?

            apple ha fatto l’iphone. ha migliorato alla grande (come tra l’altro i tempi permettevano), lo smartphone (ebbene si, non è un’invenzione apple… la vera invenzione apple resta e resterà per sempre l’ipod).
            ha dettato legge fino all’iphone 4 (anche se il boom vero è stato proprio con quest’ultimo… che tra l’altro ha portato l’iphone alla notorietà che tutti conosciamo. il 3g e il 3gs non avevano neanche il flash, cosa che per quel tempo era ridicola dato che era ormai implementato nel cellulari da anni!). poi è arrivato l’s2… e da lì si è pareggiato i conti.

            adesso chi sceglie android o ios lo fa per una questione di preferenze. e non più perchè uno va meglio dell’altro.

            la differenza tra apple e le altre società la fanno il software e il design. il resto è condiviso. dai processori, ai display etc… a giro tutti hanno tutto. sul design solo i lumia e gli htc tengono testa. soprattutto i lumia (per me). sul software fino a ics avrei detto che non c’era storia tra ios e android. ora dico che android, specie con jelly bean, ha raggiunto gli stessi livelli. windows phone (a fluidità e velocità) ha stra raggiunto ios non appena è uscito, ma ha un’interfaccia utente a mio parere pessima. e adesso che esce windows phone 8, col design splendido dei suoi lumia, dirò anche lui la sua… anche se secondo me resterà sempre dietro rispetto ios e android! io per primo, nonostante le lodi alla velocità e fluidità, non lo prenderei.

            lieto di aver scambiato parerei con una persona civile… almeno ogni tanto le si incontra!

          • anonimoconosciuto

            ps: dire che l’ipod è la vera invenzione di apple è esagerato, probabilmente sbagliato, lo so… è che all’ipod do un’accezione di originalità maggiore di quella che posso dare all’iphone. ecco il senso dell’espressione che ho usato. in ogni caso l’iphone è un gran prodotto. ovvio, altrimenti non ne sarei appassionato 😉

    • Irene

      ovvio, l’oggettività deve sempre rimanere al primo posto, ci mancherebbe!

      l’iphone è tra i 10 prodotti più venduti nella storia della tecnologia e non lo dico io… sicuramente samsung ha fatto un ottimo lavoro vendendo tutti quegli smartphone in poco tempo, ma è anche vero che non è tutta farina del suo sacco per cui, mi sembra ridicolo che non solo butti l’occhi in casa d’altri, ma faccia anche pubblicità per prendere in giro il concorrente dal quale copia di più! (ti metto il link con il flash mob che hanno fatto http://www.ninjamarketing.it/2012/04/26/wake-up-samsung-attacca-apple-con-un-flash-mob-breaking-news/)

      è vero, “i grandi artisti rubano”, ma un momento…Apple ha copiato il mouse da Xerox quando nemmeno Xerox si era resa conto della vera potenzialità e comunque non l’avevano ancora sviluppato per bene, cosa che invece hanno in Cupertino. Vogliamo parlare dell’interfaccia utente? mmm… indovinate un po’ da dove viene quella di Windows che (ahimè) usiamo?

      Apple è sempre stata un’azienda con un certo carattere “ruvido” e se va tutto sto casino, è perchè ha ragione e, per quel che vale, ha pienamente il mio appoggio!

    • Irene

      ovvio, l’oggettività deve sempre rimanere al primo posto, ci mancherebbe!

      l’iphone è tra i 10 prodotti più venduti nella storia della tecnologia e non lo dico io… sicuramente samsung ha fatto un ottimo lavoro vendendo tutti quegli smartphone in poco tempo, ma è anche vero che non è tutta farina del suo sacco per cui, mi sembra ridicolo che non solo butti l’occhi in casa d’altri, ma faccia anche pubblicità per prendere in giro il concorrente dal quale copia di più! (ti metto il link con il flash mob che hanno fatto http://www.ninjamarketing.it/2012/04/26/wake-up-samsung-attacca-apple-con-un-flash-mob-breaking-news/)

      è vero, “i grandi artisti rubano”, ma un momento…Apple ha copiato il mouse da Xerox quando nemmeno Xerox si era resa conto della vera potenzialità e comunque non l’avevano ancora sviluppato per bene, cosa che invece hanno in Cupertino. Vogliamo parlare dell’interfaccia utente? mmm… indovinate un po’ da dove viene quella di Windows che (ahimè) usiamo?

      Apple è sempre stata un’azienda con un certo carattere “ruvido” e se va tutto sto casino, è perchè ha ragione e, per quel che vale, ha pienamente il mio appoggio!

      • anonimoconosciuto

        1° l’interfaccia utente che si dice microsoft abbia copiato da apple era pure della xerox 🙂 il potenziale? l’ha capito la apple, come l’avevano capito quelli del palo alto research center che l’hanno ideato ovviamente… qui immischiamo capacità imprenditoriali di jobs con idee creative! jobs è stato un grande imprenditore. non un grande informatico. signori, perchè qui si fa la difesa di apple sul piano imprenditoriale? l’iphone è tra i dieci prodotti più venduti… vabbè, ti credo sulla parola, perchè anche quando poca conta ai fini della mia argomentazione (e della tua)… e la cosa comunque cosa comporta 😀 ? no, non capisco nel contesto di tutto ciò che è stato detto fino ad ora. windows è il prodotto più venduto della storia in assoluto… eppure tu però dici che ha copiato da apple, e quindi questo basta per sminuirlo! ribadisco, o si parla di numeri, o si parla di innovazione. apple è una grande società. una grandissima società. perchè ha un grosso spirito imprenditoriale. non sempre le idee sono sue, però le porta al grande pubblico, e questo è un gran pregio. però non diciamo che gli altri rubano o copiano, perchè è folle, non sta in cielo nè in terra… o meglio, è vero, ma risulta irrisorio di fronte alle medesime pratiche di apple. riguardo le pubblicità… ricordi le vecchie pubblicità mac vs ps? beh, ridicole dato quanti utenti al mondo avevano windows e quanti apple… non credi? sempre secondo la tua logica. per me ci stavano, come ci sta che samsung sberleggi i clienti apple. è la logica – di cattivo gusto – del marketing. ma la fanno tutti, non è unilaterale! ecco perchè è importante l’oggettività.

        ps: per quel che vale anche da parte mia ha tutto il mio appoggio… finchè però saprà coccolarmi. sono utente informato, non utente fighetto. compro cose con la mela morsicata sopra perchè so che è sinonimo di qualità. però preferisco correttezza. se mi sforni un iphone 4s, che sia diverso dal 4. altrimenti è una presa in giro… oppure dimezzi i prezzi. ecco cosa significa buon senso e innovazione. anche perchè, DETTO 1000 VOLTE, la concorrenza adesso è alla pari, non è più indietro da due anni. adesso scegliere ios o android è questione di gusti.

        ps2: samsung? ha copiato sull’estetica del galaxy s (vero) e i 4 tasti nella home (vero… peccato che i simbolini adottati sono universali, vedi il verde con la cornetta alzata). ma voi fareste veramente la guerra ad una compagnia perchè vi ha copiato queste cose dicendo che “così i consumatori si confondono?” beh, mi pare sinonimo di insicurezza… o forse di argomentazioni assenti. io con la coda dell’occhio riconosco un prodotto samsung da uno apple (al tempo 3gs e galaxy s entrambi in plastica, quindi evitiamoci battute – giuste – ma scontate ;D ) . e poi l’ho detto sempre, dato che l’hardware, quello della apple, spesso è firmato samsung, è ancora tutto più ridicolo.

        io difendo apple, GRANDISSIMA AZIENDA, e lo dico dai tempi del powerbook (non so voi), ma non lo farò buttando peste e corna sugli altri. specie quando gli altri stanno facendo un ottimo lavoro tutto a vantaggio di noi consumatori. e se c’è da criticare la concorrenza che si faccia, ma con coerenza. e sul piano di chi copia chi, perdonatemi, ma apple non se lo può permettere.

        • diciamo la verità

          E’ vero quello che dici, però per quanto riguarda i simboli universali (in parte non sono d’accordo con te): cioè è vero che per le chiamate in entrata c’è la cornetta verde alzata, mentre quando finisci la chiamata è rossa ed abbassata, però per tutte le altre applicazioni? Nell’iphone, nell’applicazione delle foto, c’è un girasole, eppure, guarda caso la samsung ne ha utilizzato uno simile; nell’applicazione delle impostazioni c’è in rilievo una rotellina, e nei galaxy c’è nè una identica; quest’ultimi non sono universali (poteva benissimo metterci come immagine una chiave inglese o qualcos’altro), lo ha ammesso anche la samsung in un documento che lei stessa ha presentato durante il processo (guardati questo documento: 
          http://www.scribd.com/doc/102317767/Samsung-Relative-Evaluation-Report-on-S1-iPhone) e questo non è innovare, è imitare ogni cosa che la Apple fà (non dico che non bisogna prendere spunto dai propri concorrenti, ma copiare ogni cosa, comprese le immagini delle app della Apple, è troppo)!

          Per quanto riguarda l’estetica dei galaxy s, s2, ace; chi non è ben informato potrebbe benissimo confonderli per un iphone, almeno visti dalla parte frontale (ci sono moltissime persone che a prima vista confondono questi prodotti). Negli spot pubblicitari della samsung per commercializzare alcuni sui prodotti, ha messo in rilievo gli apple store con le file che si formano di fuori, il che non ha fatto altro che richiamare l’attenzione dei consumatori sull’immagine della Apple, a tutto vantaggio di quest’ultima (stò parlando degli spot che vengono trasmessi in nel mondo). Molti che sono indecisi, o che vengono confusi dalla miriade di smatphone basati su Android, decidono di comprare un iphone (a volte forse, senza neanche capire le potenzialità che il dispositivo possiede).

          P.S. Il processore che viene utilizzato dai dispositivi della mela, è vero che vengono prodotti dalla samsung, ma è anche vero che li progettano gli ingegneri della Apple. (per come la vedo io, la samsung nei processori e anche in qualche altro particolare, è sempre avanti rispetto alla Apple per il solo fatto che producendo lei stessa i componenti, riesce a giocare d’anticipo). =D

          • anonimoconosciuto

            per la prima parte. anche se ho precisato che sono icone universali, ho comunque detto che la copiatura c’è stata 😀 ma comunque non mi pare materiali per fare una guerra.

            sulla seconda parte. solo il galaxy s è somigliante al 3gs. senza offesa il galaxy s2 e l’ace sono diversi, specie se si considera che l’s2 è uscito poco dopo il 4… scambiarli significa proprio non vederci!

            per il ps: progettano che vuol dire? che chiedono cosa vogliono? 😀 senza offesa, ma non significa nulla. è la samsung che glieli fa. punto. ma su questo, a prescindere dai puntini sulle i, mi pare che siamo d’accordo 😉

          • Frank

            Se non ci credi ti faccio conoscere persone che ha “prima vista” hanno confuso l’s, l’s2 con l’iphone =)
            La Apple non ha fatto tutto questo putiferio solo per le icone, ma anche per altri brevetti (importanti o meno sono sempre brevetti, che le altre aziende non possono usare se non pagando delle royalties).
             L’ultima cosa è: che è vero che la samsung produce i chip per la Apple, però se ci pensi molte aziende commissionano alle altre qualcosa da produrre per sostenere dei costi inferiori (chi non lo farebbe, ci sono molti casi in cui esiste la cooperazione-competizione, cosa normalissima nel mondo aziendale). xD

  • Irene

    a titolo informativo, Samsung si è appena beccata una multa da 1mld di dollari..

    • anonimoconosciuto

      a titolo informativo il tribunale era di san josè (california… mi pare che cupertino sia da quelle parti).

      monopoliooooo monopolioooo monopoliooooo (sulle note di “monorotaia” dei simpson)

      😀

      • diciamo la verità

        Hai ragione, però la Apple ha vinto delle battaglie legali anche in Germania e in Australia; adesso che viene chiamata a rispondere anche a Seul non sarebbe una novità perchè combatte in quasi tutti i tribunale del mondo, solo che ha seul sicuramente vincerà (o faranno vincere) la samsung.

        • anonimoconosciuto

          a me pare che in germania abbia vinto e perso, e comunque contro motorola.

          in australia apple ha perso contro samsung, e ha per quanto riguarda la pubblicità ingannevole sull’ipad.

          per rimanere in tema ti posto solo quello che riguarda samsung, ma se non ti fidi posto anche gli altri

          http://www.ipaddisti.it/apple-perde-la-guerra-legale-contro-samsung-in-australia.html 

          non certo galaxytabbisti 😉

          le cose riportiamole bene…come dire… diciamo la verità 😉

          • anonimoconosciuto

            * e ha ANCHE PERSO per quanto etc etc