Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Apple: l'esordio azionario | Apple Rumors
forum apple

Apple: l’esordio azionario

Nel precedente post dedicato all’acquisto delle azioni Apple, avevamo visto quali fossero i vantaggi e gli svantaggi della compravendita di titoli azionari.
In questo post ci soffermeremo sulle caratteristiche delle azioni Apple e del mercato azionario dove sono quotate.

azioni apple

I titoli azionari Apple sono quotati nella Borsa statunitense ed in particolare nel segmento Nasdaq, il compartimento dove sono presenti tutte le altre aziende cosidette “tecnologiche”.

Il codice abbreviativo del titolo è AAPL e la capitalizzazione attuale della Società (valore dell’azione moltiplicata per il numero delle azioni) è superiore ai 580 miliardi di dollari USA: una cifra astronomica e che è superiore alla somma delle capitalizzazioni di tutte le Società quotate nel mercato azionario italiano.

Pensate che la quotazione di Apple nel mercato americano è iniziata il 7 settembre 1984 con il valore di 26,50 dollari e per una capitalizzazione complessiva irrisoria rispetto all’attuale. Basti pensare che il valore attuale della quotazione è superiore ai 600 dollari usa.

Quali sono le caratteristiche delle azioni Apple? Sono dei titoli particolarmente liquidi (cioè molti investitori comprano e vendono nella stessa giornata le azioni), non sono adatte a investitori inesperti e il livello di rischio dell’investimento è significativamente alto (le performance giornaliere possono essere, sia al rialzo che al ribasso, anche a 2 cifre!).

Maggiori notizie sulle Azioni Apple e altre azioni visitando il sito Pillole di Borsa e chiedendo informazioni a info@pillolediborsa.it.

Categorie: Azioni Apple - Tag: