Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Ecco i risultati fiscali del secondo trimestre Apple | Apple Rumors
forum apple

Ecco i risultati fiscali del secondo trimestre Apple

Apple ha da qulche ora annunciato i risultati fiscali del Q2 2012, svelando vendite ed incassi alla seconda Conference Call di quest’anno per gli azionisti AAPL.

Logo

Ancora incassi record per l’azienda di Cupertino, aumentati grazie alle vendite del nuovo iPad, ecco tutti i dettagli.

Apple ha realizzato un fatturato di 39,2 milioni di dollari con un utile netto di 11,6 milioni di dollari, oppure 12,30 dollari per azione diluita.

Questi risultati si raffrontano con un fatturato di 24,7 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 6 miliardi di dollari. Il margine lordo è stato del 47,4% rispetto al 41,4%  dello scosso anno. Le vendite mondiali hanno rappresentato il 64% del fatturato trimestrale.

Sono stati venduti 4 milioni di Mac, con un aumento del 7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Sono stati venduti 35,1 milioni di iPhone durante il trimestre con un aumento pari a 88% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Sono stati venduti 7,7 milioni di iPod con un calo del 15% rispetto allo scorso anno. Infine sono stati venduti 11,8 milioni di iPad con un aumento del 151% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Queste sono ulteriori informazione uscite duarente la conferenza:

Il nuovo iPad ha registrato vendite straordinarie, è già disponibile in 40 paesi, raddoppiando le vendite del iPad, Ad esempio il distretto scolastico di San Diego ne ha acquistati 12.000 e si appresta ad acquistarne altri 17.000. Anche l’Air Force ne sta utilizzando “diverse migliaia”.

L’App Store raccoglie oltre 600.000 applicazioni di cui 200.000 esclusivamente per iPad, generando un ricavo trimestrale di 4,4 miliardi di dollari.

L’iTunes Store rimane il negozio on-line di musica con oltre 28 milioni di canzoni e con un fatturato trimestrale pari a 1,9 miliardi di dollari.

Apple ha venduto ad oggi 365 milioni di iDevice mobile in tutta la sua storia.

iCloud conta 125 milioni di utenti attivi.

Sono aumentati i ricavi  e le visite negli Apple Store: siamo passati dai 9,9 milioni di dollari per ogni Apple Store dello scorso anno ai 12,2 milioni di dollari, da 71 milioni di visitatori a 85 milioni visitatori.

 

Si prosegue poi con:

E’ stato chiesto al CEO di Apple Tim Cook se l’azienda fosse interessata al mercato dei tablet a basso prezzo. Tim Cook ha naturalmente risposto che l’attuale iPad 2 a $399 (479€ in Italia) rientrerebbe già in quella fascia di prodotto.

Interessante domanda riguarda la futura convergenza di laptop e tablet in un unico prodotto “ibrido”, in chiaro riferimento a Windows 8. Tim Cook ha risposto: “Tutto è destinato forzatamente a convergere, ma il problema riguarda il trade-off, e così rischi di far scelte che non soddisfano nessuno”. Per spiegare questo, il CEO utilizza una simpatica metafora: “Puoi unire un tostapane ad un frigorifero, ma il risultato finale non piacerà agli utenti”.

Un’altra domanda posta ai dirigenti Apple fa riferimento alle guerre di brevetti portate avanti dall’azienda nei confronti di molteplici marchi. Tim Cook afferma di odiare e continuare ad odiare questo tipo di dispute, vorrebbe semplicemente che ognuno inventasse le proprie cose da sè, e che Apple non diventasse “il developer di tutto il mondo”.

 

Categorie: Apple - Tag: