Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Recensione completa Apple TV 3° generazione | Apple Rumors
forum apple

Recensione completa Apple TV 3° generazione

Apple Tv è un dispositivo che va collegato in HDMI al televisore Full-HD e tramite connessione Wi-Fi permette di scaricare e riprodurre film da iTunes a 1080p o 720p. Potrete condividere foto, musica e video che avete fatto voi stessi con iPad, iPhone o iPod Touch, potrete vedere inoltre tutti i contenuti di You Tube. Il prezzo su Apple Store è di € 109.

 

Apple Tv terza generazione

La confezione

La confezione della Apple Tv di nuova generazione è organicamente identica al modello precedente, appena aperta troviamo: la Apple TV (che non è altro che uno scatolino nero), appena sotto troviamo il cavo di alimentazione, il telecomando Apple Remote e la classica documentazione cartacea. Non è contenuto il cavo HDMI, che è da acquistare separatamente.

Il primo impatto

La nuova Apple TV è esteticamente identica al modello precedente, l’unica novità riguarda il supporto ai video in formato 1080p, che possono essere condivisi in streaming via iTunes o tramite la nuova funzione AirPlay.

Al suo interno

Non c’è molto da dire su questa nuova Apple TV che dal punto di vista hardware, rispetto al modello precedente, ha un processore più veloce, un A5 ma Single-Core. Il resto della componentistica è rimasto invariato.

Il telecomando

Con il telecomando in dotazione potrete controllare la Apple TV comodamente dal divano. Il telecomando Apple Remote ha un peso molto ridotto, è completamente in alluminio e si possono vedere i vari tasti per controllare il menù. Ma possiamo anche non usare il telecomando in dotazione. Infatti è possibile usare l’applicazione Remote, che Apple offre gratuitamente su App Store. Con questa fantastica app potrete comandare la vostra Apple Tv da iPad, iPhone o iPod Touch.

Formati supportati

Come appena accennato sopra, la nuova Apple TV riesce a riprodurre video a 1080p, ma su iTunes Store i film in vendita da Apple non sono tutti in Full HD. Dovreste cercare il simbolo HD e vedere se sotto compare la scritta 1080p per la massima risoluzione.

Se avete una connessione internet poco veloce, la riproduzione in Full HD è sconsigliata, anche se Apple ha provveduto a dare la possibilità all’utente di scegliere che formato usare in base proprio alla connessione che utilizziamo.

Inoltre supporta..

Video H.264 fino alla risoluzione 1080p a 30 fotogrammi al secondo, video MPEG-4 fino a 2,5 Mbps, 640 x 480 pixel a 30 fotogrammi al secondo, e Motion JPEG (M-JPEG) fino a 35 Mbps, 1280 x 720 pixel, a 30 fotogrammi al secondo.

Per l’audio invece è possibile riprodurre HE-AAC, AAC, AAC protetto, MP3, MP3 bit rate variabile, Audible, Apple Lossless, AIFF e WAV, Apple TV supporta anche il Dolby Digital 5.1 pass-through.

La funzione Air Play

La funzionalità AirPlay era presente anche nel modello precedente: potete eseguire streaming di musica, foto e video attraverso Apple TV da applicazioni abilitate AirPlay sui propri computer o dispositivi iOS. Se avete un iPhone 4S, iPad 2 o iPad 3, è anche possibile utilizzare AirPlay mirroring per visualizzare la schermata del dispositivo sulla vostra televisione.

Il nuovo firmware

La vera novità della Apple Tv è il software 5.0 che oltretutto è anche disponibile per chi ha il modello a 720p.

Il precedente menu a discesa è stato sostituito da pulsanti di grandi dimensioni:  Film, Computer, MLB.TV (campinato di baseball americano), Film, Wall Street Journal (solo in inglese), YouTube, Vimeo, Podcast, Radio, Photo Stream, MobileMe e Flickr. C’è anche l’icona Impostazioni.

E’ possibile selezionare queste icone utilizzando il telecomando Apple Remote o l’app gratuita Remote usando i tasti freccia o strisciando il dito sul display del vostro dispositivo iOS  per spostare la selezione verso l’alto, verso il basso, a sinistra o a destra, e poi premendo Seleziona (sul telecomando Apple Remote) o toccando lo schermo (usando l’app) per aprire l’elemento selezionato. La nuova interfaccia ha già creato numerose lamentele. Nel complesso penso si tratti di un miglioramento, perchè rende più facile trovare un particolare contenuto, e non bisogna ricordare quale menu ospita il contenuto che si desidera vedere.

confezione apple tv

Considerazioni finali

L’unico punto debole della Apple TV sono i contenuti che si possono noleggiare su iTunes Store: troppo pochi per una spesa di € 109. Però se cercate un sistema valido per vedere foto e video che avete archiviato sul Mac oppure per giocare con i giochi compatibili con AiPlay, la Apple Tv di seconda generazione fa al caso vostro.

Categorie: Apple TVRecensioni - Tag:
  • Nicod347

    Niente cavo HDMI!!! Questi della Mela saranno anche bravi a fare i prodotti ma sono tanto spocchiosi quanto pidocchi….