Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Evi, clone di Siri, non verrà rimossa dall'App Store | Apple Rumors
forum apple

Evi, clone di Siri, non verrà rimossa dall’App Store

Alcuni di voi, magari i più smanettoni, conosceranno Evi, uno dei tanti cloni di Siri che, seppur manchi rispetto a Siri nell’integrazione, offre una maggior gamma di risultati ed una più larga compatibilità.

evi clone siri

Fino a ieri l’app sembrava destinata a scomparire dall’App Store, data la notizia di TechCrunch che riportava che Apple aveva contattato True Knowledge (sviluppatori di Evi) probabilmente, appunto, per avvertire la compagnia che la app sarebbe stata rimossa.

Venerdì sera True Knowledge ha ricevuto una telefonata da Richard Chipam di Apple (se lo cercate su Google troverete che è colui che si occupa della maggior parte delle telefonate riguardanti controversie sulle app).

Lui ha detto a True Knowledge che “Evi sarebbe stata rimossa dall’App Store” poichè simile a Siri.

La regola che è stata trasgredita è la 8.3 del contratto “Termini e Condizioni” dell’App Store: “Le app che sembreranno simili a prodotti Apple già esistenti verranno rimosse”.

Questa notizia ha causato un’impennata nelle vendite di Evi, poichè gli utenti avevano effettivamente paura di non poter più avere l’occasione per acquistarla, ma in giornata The Verge ha riportato che Apple, in realtà, non vuole rimuovere tale applicazione dal suo Store. Anzi, sembrerebbe che Apple stia lavorando con gli sviluppatori di essa per ridurre le potenziali confusioni con Siri.

Al contrario di quanto True Knowledge ha detto a TechCrunch, l’app è ancora nell’App Store, e secondo fonti vicine alla faccenda Apple sta cercando di lavorare con gli sviluppatori per eliminare le somiglianze invece di limitarsi a rimuovere la app. Infatti ultimamente Apple ha cercato di avvisare i produttori riguardo app che potevano confondere gli utenti meno esperti e, invece di rimuoverle subito, aiutare gli sviluppatori a rimuovere le somiglianze, ed è questo che pensiamo stia accadendo con True Knowledge.

Ecco la traduzione di un estratto della notizia di TheVerge.

Non resta che da vedere cosa cambierà in Evi dopo la vicenda, dato che sembra chiaro che non verrà rimossa e che quanto riportato a TechCrunch fosse solo una manovra economica per aumentare le vendite.

Categorie: iPhone 4s - Tag: ,