Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Apple conferma la costruzione di un nuovo Data Center in Oregon | Apple Rumors
forum apple

Apple conferma la costruzione di un nuovo Data Center in Oregon

Si vociferava da mesi  di un probabile “progetto Maverik”, relativo alla costruzione di un nuovo data Center nella città di Prineville, nell’Oregon. Ora da documenti pubblici si evince la veridicità di questo progetto, che verrà realizzato su 160 acri di terreno acquistati dall’azienda di Cupertino dalle autorità locali.

nuovo data center apple prineville

Il nuovo complesso sarà ubicato nei pressi di un altro grosso centro di elaborazione dati di proprietà del colosso dei social network, Facebook. Le autorità locali hanno confermato la costruzione di tale centro dati senza rivelare però nessun ulteriore dettaglio, sottolineando che tale intervento sarà un bene per Prineville e Crook County.

Grazie all’acquisto del lotto dalle autorità locali, Apple godrà di alcuni vantaggi in termini di tassazione attraverso sgravi fiscali emessi dalle contee; il completamento della struttura avverrà quasi sicuramente entro un anno.

Voci locali riportano che Apple stia pensando di realizzare anche un impianto a fonte solare fotovoltaica per ottimizzare i consumi del proprio centro dati come ha già  fatto nella costruzione nel Maiden, North Carolina.

Per alimentare quel data center, Apple sta utilizzando un mix di fonti alternative che comprendono un impianto solare e la tecnologia a biogas da fuel-cell che fornisce la produzione della  maggior parte dell’energia elettrica utilizzata dalla struttura. L’impianto nell’Oregon dovrebbe richiedere 31 megawatt di potenza, cifra inferiore rispetto ai consumi standard di un data center, anche grazie ai venti freddi del deserto che permettono la conduzione di tali impianti con un minore utilizzo di energia.

Categorie: Apple - Tag: