Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Nintendo: iPhone e iPad motivi principali del declino dell'azienda | Apple Rumors
forum apple

Nintendo: iPhone e iPad motivi principali del declino dell’azienda

Nintendo chiude l’anno con risultati in perdita ed un profondo ridimensionamento del progetto relativo al 3DS, questo dopo diversi anni di ottimi risultati. La situazione è davvero preoccupante, i momenti no continuano a ripetersi e durante l’anno 2011 si sono evidenziate varie difficoltà in più riprese.

nintendo console wii

Nintendo sente l’influenza del mercato dei giochi per dispositivi mobili in continua crescita, che sottraggono quote di mercato ai classici giochi per console fissi e portatili.

L’iPhone e l’iPad hanno contribuito al ribasso del colosso giapponese facendo nascere malumori interni nell’azienda, chiedendosi se non sia giunto il momento di portare i propri titoli nell’AppStore.

L’azienda ideatrice di giochi come Super Mario perde 575 milioni di dollari, dati che risultati essere maggiori di quelli di perdita che ci si aspettava; i profitti dell’azienda sono scesi a 529 milioni di dollari contro un aspettativa proposta dagli analisti di 670 milioni di dollari.

Con questi risultati, Nintendo ha tagliato le previsioni di vendite annuali  per la Wii a 10 milioni di unità invece che 12 previsti. Stessa sorte è toccata al 3DS che si ferma a quota 14 unità, rispetto ai 16 milioni previsti.

Il taglio dei prezzi non è servito a rendere i prodotti più competitivi nei confronti di Apple, anche se le minacce per Nintendo non si fermano di certo solo con l’azienda di Cupertino, ma l’uscita del prossimo iPad 3 potrebbe darà un altro duro colpo alla società giapponese.

Categorie: Apple - Tag: