Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Whited00r: ridate vita ai vostri "vecchi" iDevice | Apple Rumors
forum apple

Whited00r: ridate vita ai vostri “vecchi” iDevice

Avete dei vecchi iDevice che non saranno aggiornati ad iOS 5 ma volete alcune delle nuove features? Viene in vostro aiuto Whited00r, un custom firmware che promette di ridare vita ai vostri device dimenticati da Apple.

iphone ipod immagini

É ormai ben noto che i device che potete vedere nella foto, ovvero i primi due iPhone e i primi due iPod, non verranno aggiornati ad iOS 5 (alcuni si sono fermati ad iOS 3, senza ricevere l’aggiornamento al 4). Purtroppo quindi questi terminali rischiano di essere abbandonati nella polvere a causa delle entusiasmanti funzionalità presenti nelle versioni più recenti del firmware.

Ma per fortuna, per salvare questi device dall’essere lasciati al loro destino, arriva Whited00r, un custom firmware (che non richiede nemmeno il Jailbreak, poichè basato su iOS 3.1.3) che porta alcune delle nuove features in questi terminali.

Cosa ci porta di nuovo questo CF? Il multitasking, le cartelle, la app Promemoria,  miglioramenti della home, possibilità di registrare video e una maggiore velocità generale. E al posto di iCloud, Whited00r usufruisce di DropBox, noto servizio di cloud computing, per sincronizzare i file con altri device.

Molto semplice anche l’installazione. Ecco la traduzione di quanto riportato sul sito ufficiale:

Scaricare l’aggiornamento Software per il vostro device dalla pagina di download. Leggete bene le informazioni sui pacchetti per scegliere quello giusto per voi! Troverete il file per l’aggiornamento (.ipsw) decomprimendo lo zip (usate 7-Zip su Windows o TheUnharchiver su MacOS). Vi suggeriamo di usare Google Chrome o un download manager per velocizzare il download.

Aprite iTunes nella schermata del vostro device. Cliccate su Ripristina tenendo premuto SHIFT (Windows) o ALT (MacOS) e selezionate il file prima estratto.

Peccato che manchi la tendina delle notifiche, una delle più grandi novità del nuovo iOS, ma è comunque un buon compromesso per evitare di ricomprare lo smartphone e rimanere aggiornati.

Categorie: iPhone - Tag: ,