Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

La lettera di Tim Cook ai dipendenti Apple | Apple Rumors
forum apple

La lettera di Tim Cook ai dipendenti Apple

Questa e-mail di Tim Cook sta facendo il giro del web per informare i  dipendenti della società sulle  responsabilità di Apple nei confronti dei fornitori, sottolineando l’importanza di un controllo rigido condotto sulle catene di produzione e la prevenzione di sfruttamento di manodopera minorile da parte di terzi.

tim cook CEO lettera

Di seguito, riportiamo la lettera di Tim Cook, per avere a disposizione il documento ufficiale recatevi a questo link.

“Team,

abbiamo rilasciato il nostro sesto aggiornamento annuale sulle condizioni della catena di approvvigionamento di Apple e vogliamo condividere i risultati personalmente con voi.

Insistiamo sul fatto che i nostri partner debbano seguire il nostro rigido codice di condotta e, per assicurarci che lo facciano, il nostro team del Supplier Responsability ha guidato più di 200 controlli presso le strutture della nostra catena di fornitura lo scorso anno. Questi controlli assicurano che le condizioni dei lavoratori siano sicure e giuste e, se il produttore non le rispetta, non può più lavorare con noi.

Grazie al nostro programma di responsabilità dei fornitori, abbiamo registrato grandi miglioramenti nelle metodologie dei fornitori. Per prevenire l’uso di manodopera minorenne, il nostro team intervista i dipendenti, registra le assunzioni e verifica i sistemi di controllo sull’età dei fornitori. Questi sforzi sono stati molto soddisfacenti e, come risultato, l’assunzione di manodopera minorenne è crollata drasticamente rispetto allo scorso anno. Non abbiamo rilevato nessun lavoratore minorenne e i nostri assemblatori non avranno pace finchè non raggiungeremo lo o%.

Abbiamo anche utilizzato la nostra influenza per migliorare sostanzialmente le condizioni di vita delle persone che costruiscono i nostri prodotti. Apple ha stabilito nuovi parametri per i fornitori che offrono dormitori, per assicurare che i dormitori siano accoglienti e sicuri. Per soddisfare le nostre esigenze, molti fornitori hanno restaurato i loro dormitori o costruiti di nuovi.

Individuare e correggere i problemi non è sufficiente. Il nostro team ha creato un ambizioso programma di training per insegnare ai dipendenti il nostro codice di condotta, i diritti dei lavoratori e i termini di salute e sicurezza. Più di un milione di persone conoscono questi diritti perchè lavorano per uno dei fornitori di Apple. In aggiunta Apple offre alcuni programmi gratuiti di insegnamento in molte fabbriche in Cina. Più di 60.000 dipendenti si sono iscritti nelle aule dove si insegna business, capacità imprenditoriali e l’inglese.

Per finire, oggi stiamo compiendo un grande passo attraverso una maggior trasparenza e supervisione indipendente dell’elenco dei nostri fornitori unendoci alla Fair Labor Association. La FLA è un’organizzazione senza scopi di lucro dedicata al miglioramento delle condizioni per i lavoratori nel mondo e siamo la prima società del settore tecnologico a farne parte. Il team di revisione della FLA avrà accesso diretto alla nostra catena di fornitura e potranno riferire liberamente le loro scoperte sul loro sito web.

Nessuno nel nostro settore è alla guida dei miglioramenti per i lavoratori come lo è Apple. Vi incoraggio a prendere un po’ di tempo per leggere le informazioni su questi sforzi, in modo da essere orgogliosi del lavoro di Apple in riguardo questo tema come lo sono io.”

 

Tim

Categorie: Apple - Tag:
  • Anonimo

    Anche per questo Apple è un grande esempio per il mondo aziendale e per tutti noi 🙂