Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Apple, Prada e Gucci in corsa per il negozio in Galleria Vittorio Emanuele | Apple Rumors
forum apple

Apple, Prada e Gucci in corsa per il negozio in Galleria Vittorio Emanuele

La procedura di gara relativa all’assegnazione del negozio ubicato in galleria Vittorio Emanuele a Milano verrà assegnata giovedì 03 novembre prossimo, al momento in corsa sono rimasti tre grandi marchi a livello mondiale Apple, Gucci e Prada. L’oggetto del contendere sono gli spazi commerciali lasciati liberi dalla catena di ristorazione McDonald’s ed ubicati in uno dei posti più ambiti e pregiati di Milano.

Galleria Vittorio Emanuele Milano

La procedura sarà aperta al pubblico e inizierà alle ore 15.00 presso l’assessorato alla Casa in via Larga 12 (quarto piano) del Comune di Milano, qui verrà designato l’aggiudicatario per i prossimi 18 anni dei locali della Galleria Vittorio Emanuele II con ingresso in via Foscolo 3, i quali si sviluppano per una superficie complessiva di 5000 metri quadri disposti su 8 livelli, dal piano terra al sesto piano, oltre al seminterrato. La procedura di bando prevede che il nuovo concessionario si impegni a proprie spese a eseguire i lavori di ristrutturazione e adeguamento funzionale per lo svolgimento della nuove attività.

Questa gara entra nell’ottica di revisione di tutti gli spazi commerciali di proprietà comunale voluta dalla giunta Pisapia, ed andrà ad aggiornare i canoni di affitto che per alcune location, come quella relativa a Galleria Vittorio Emanuele, risultano essere antiquati e irrisori rispetto ai canoni di affitto standard applicati agli spazi commerciali nel territorio milanese.

Apple, dalle ultime indiscrezioni, sembrerebbe avvantaggiata sulle altre due case di moda, questo visto anche l’interesse manifestato da diversi anni dall’azienda di Cupertino nell’aprire un nuovo spazio commerciale in centro città e sopratutto visti gli spazi già di proprietà dei due marchi di moda che sono contermini alla zona individuata dal bando. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della vicenda.

 

 

 

Categorie: Apple - Tag: