Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Disponibile su Cydia il pacchetto per il jailbreak semi-tethered di iOS 5 | Apple Rumors
forum apple

Disponibile su Cydia il pacchetto per il jailbreak semi-tethered di iOS 5

Big Boss ha reso disponibile da poche ora su Cydia, un nuovo pacchetto che permette di rendere il jailbreak di iOS 5 da tethered a semi-tethered, permettendo così una modalità di gestione più comoda dello stesso. Questo pacchetto vi permetterà di far ripartire il vostro dispositivo anche senza l’ausilio di un portatile.

Jailbreak semi tethered iOS 5

Ricordiamo che il jailbreak di iOS 5 al momento è disponibile solo in modalità tethered per tutti i dispositivi (tranne che per iPad 2 e iPhone 4S), questa modalità comporta che ogni qualvolta il dispositivo venga spento o riavviato esso rimane bloccato precludendone l’utilizzo a meno che non eseguiate una particolare procedura avendo a disposizione un PC o Mac ed il tool Redsn0w.

Ora grazie a Big Boss è stato reso disponibile un pacchetto che rende il jailbreak semi-tethered, questo significa che non dovremo avere a disposizione un portatile per far ripartire il dispositivo, ma questo tweak permetterà di tenere attivo ed utilizzare il nostro Device. Questo potrà avvenire però con dei compromessi che l’utente che esegue tale procedura deve accettare. Andiamo però a vedere i dettagli di come eseguire tale procedura:

Ovviamente per eseguire tale procedura dovete avere un dispositivo su cui è già stato eseguito un jailbreak tethered di iOS 5.

1. Se non avete già eseguito il jailbreak in precedenza, effettuatelo tramite redsn0w;
2. Andate su Cydia e aggiungete la repo http://thebigboss.org/semitether;
3. Installate il package SemiTether e riavviate l’iPhone.

Ora potete accendere e spegnere l’iPhone jailbroken senza problemi e soprattutto senza doverlo attaccare ad un portatile.

Questa procedura però non permette l’utilizzo del dispositivo in tutte le sue funzionalità, ma vi sono dei compromessi da accettare, vediamoli:

– Potete usare tutte le applicazioni iPhone tranne Mail e Safari, fino al riavvio tether tramite PC/Mac;
– Non potete usare Cydia e le altre applicazioni jailbreak fino al riavvio tether tramite PC/Mac;
– Il riavvio dell’iPhone può richiedere più tempo del normale.

Questo è decisamente un compromesso accettabile per chi vuole mantenere il jailbreak su iOS 5, adesso almeno potremo sempre avere  il dispositivo con la possibilità di effettuare chiamate anche senza avere a disposizione un portatile per la procedura di attivazione del jailbreak tethered.
Categorie: iOS 5 - Tag:
  • Diaci

    Ma ancora niente per iPad 2 ?:0)

    • Anonimo

      No per ipad2 e iphone 4s non uscirà mai. La cpu nn lo consente

      • Anonimo

        Si, profeta. MAI… Hihi.

  • Diaci

    Ma ancora niente per iPad 2 ?:0)

    • Anonimo

      No per ipad2 e iphone 4s non uscirà mai. La cpu nn lo consente