Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Tim Cook: Arriva il primo programma per il nuovo CEO Apple | Apple Rumors
forum apple

Tim Cook: Arriva il primo programma per il nuovo CEO Apple

Dopo la ressagna delle dimissoni da parte di Steve Jobs, è ora Tim Cook che in qualità di CEO di Apple, cercherà di gestire nel migliore dei modi le strategie dell’azienda più quotata al mondo. La prima mossa del nuovo CEO è arrivata ieri, e riguarda un nuovo piano di solidarietà, attraverso il quale verranno raddoppiate le donazioni verso le associazioni no profit.

In questi anni, Steve Jobs ha fatto molto benefienza, ma in maniera personale, non includendo troppo l’azienda. Tramite un comunicato ufficiale, Tim Cook ha invece un progetto diverso, che tira in ballo azienda e dipendenti.

Il tutto è specificato in un comunicato ufficiale che trovate tradotto a seguire:

Team,

sono molto felice di annunciare il lancio di un nuovo programma di “comparazione” per le donazioni di beneficenza. Siamo tutti molto ispirati dalla generosità che offrono alla comunità i nostri colleghi e questo programma aiuterà a portare queste donazioni individuali ad un livello successivo.

A partire dal 15 Settembre, quanto voi donerete ad un’organizzazione non-profit, sarà corrisposto in maniera identica da Apple, dollaro-per-dollaro, fino ad un massimo di 10 mila dollari annui per dipendente. Questo programma sarà inizialmente per gli impiegati full-time negli Stati Uniti, e lo espanderemo col tempo ad altre parti del mondo.

Grazie a tutti per il vostro contributo nel cercare di fare la differenza, sia qui ad Apple che nelle vite degli altri. Sono incredibilmente fiero di far parte di questa squadra.

Qualora vogliate altre informazioni sul programma potrete trovarle su HRWeb, a cui potrete accedere attraverso AppleWeb.

Tim

Mossa che dovrebbe essere presa in considerazione anche da altre aziende. Gli elevati guadagni di Apple serviranno quindi anche a sostenere le numerose associazioni che si battono per ricerche e studi a livello no profit.

Categorie: Apple - Tag: