Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Lavorare in Apple? Ecco alcuni segreti | Apple Rumors
forum apple

Lavorare in Apple come dipendenti? Ecco alcuni segreti

dipendenti

Se siete veri appassionati Apple, sicuramente vi sarete chiesti com’è lavorare per una società così importante e quotata. Apple assume ogni anno tanti dipendenti, i quali prendono parte a vari ruoli anche all’interno degli Apple Store. Come sappiamo, interno alla società vi è sempre stato un velo di assoluta segretezza. Questo è sicuramente dovuto alla politica chiusa e restrittiva che Steve Jobs ha fatto valere, con ottimi risultati, in questi anni di operato.

Grazie allo spunto dell’articolo di Cultofmac, possiamo proporvi informazioni interessanti sul lavoro dei dipendenti all’interno dei negozi Apple. Innanzitutto, è bene sapere che per avere accesso al lavoro in Apple è solito superare due o tre step. Ogni richiesta di lavoro Apple è letta da migliaia di persone che vogliono ovviamente provarci. Ma vediamo assieme, a seguire, quali sono alcuni punti “segreti” nel lavorare in Apple.

Eccone una lista:

– Se verrete assunti, dovrete sostenere vari corsi per apprendere la “Filosofia Apple”
– Nel primo nostro periodo lavorativo, dovrete seguire un dipendente esperto. Dovrete rimanere in silenzio con qualsiasi cliente. Non potrete parlare
– Il personale Apple viene pagato circa dai 9$ ai 15$ l’ora
– Le possibilità di essere promossi come ruolo sono inutili; difficile fare carriera
– Steve Jobs è maniaco di ogni elemento. Si dice scelga anche le maniglie e i pomelli delle porte negli Apple Store, figurati i dipendenti.
– I Genius di Apple devono essere positivi sempre

Altre leggende metropolitane (forse neanche troppo) dicono che Apple insegna anche un linguaggio nuovo ai propri  dipendenti, nel quale, ad esempio, potrebbe mancare la parola “purtroppo” quando si descrive un aspetto negativo di un prodotto o di un servizio ad un cliente.

Ancora voglia di lavorare in Apple?

Categorie: Apple - Tag: ,