Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Novità iOS 5: Notifiche, integrazione Twitter e Safari | Apple Rumors
forum apple

Novità iOS 5: Notifiche, integrazione Twitter e Safari

WWDC 2011

Finalmente ci siamo, direttamente dal WWDC 2011 dal palco di un Moscone Center West gremito fino all’inverosimile per guardare come attraverso una sfera di cristallo nel futuro di iOS.

Sale sul palco Scott Forstall, incaricato e responsabile dello sviluppo di iOS, per presentarci la mayor release del sistema operativo di iPhone e iPad, finalmente si solleva il velo su iOS 5!

iOS 5 è un progetto ambizioso che vuole confermare ogni punto di forza delle versioni precedenti e colmare i gap con la concorrenza su quegli aspetti dove Apple non era sul gradino più alto del podio.

1) Notification Center : le migliori notifiche in assoluto

Le notifiche hanno sempre rappresentato un aspetto migliorabile di iOS (per stessa ammissione di Apple) e l’interesse dimostrato nei confronti di programmatori che avevano sviluppato soluzioni alternative ( perlopiù hack disponibili tramite Cydia) è una presa di coscienza, un desiderio di discontinuità e voglia di rinnovamento.

Il nuovo sistema di notifiche di iOS 5 appena mostrato al  WWDC rappresenta attualmente quanto di meglio si sia mai visto su un dispositivo mobile, prendendo anche spunto dalla concorrenza (Android), ma con una veste speciale che come si addice ai prodotti made in Cupertino. Il nome che Apple ha riservato alle nuove notifiche è “Notification Center” e di fatto rappresenta un hub, un concentrato di tutti gli avvisi che possiamo ricevere durante l’uso quotidiano senza essere invadente ed interrompere le nostre attività.

Il nuovo sistema non lascia in primo piano solo l’ultimo “push” nascondendo i precedenti, ma prevede invece la comparsa nella parte superiore dello schermo di una piccola icona, riferita all’applicazione interessata ed eventualmente il contenuto della notifica, per poi scomparire dopo pochi istanti.

Notifiche iOS 5

Per controllare il messaggio appena ricevuto è sufficiente una gesture, un semplice swipe sullo schermo dall’alto verso il basso per abbassare “una tendina” con tutte le notifiche ricevute (Android docet). Oltre a non essere più persistenti le notifiche, saranno disponibili anche sulla lockscreen di iOS ordinate per applicazione ed immediatamente riconoscibili. Facendo uno “slide” orizzontale sulla riga di una notifica (un messaggio di testo per esempio), ci troveremo direttamente dentro l’applicazione preposta pronti a conversare con il nostro interlocutore!

Notifiche iOS 5

Come si vede dalle immagini, è possibile cancellare gruppi interi di notifiche semplicemente facendo tap sulla x relative a quell’applicazione, probabilmente sarà possibile anche impostare una cancellazione simultanea di tutte le push notification, in modo simile a quanto visto sul sistema operativo mobile di Google.

Notifiche iOS 5

2) Twitter: integrazione totale

twitter iOS 5

Twitter è stato al centro di molti rumor recentemente e si pensava che sarebbe diventato il nuovo sistema di messaggistica ufficiale di Apple, la realtà non è proprio così, ma ci si avvicina. Twitter è  probabilmente insieme a Facebook  il social network più conosciuto, più in crescita ed è un modo tra i più immediati per veicolare messaggi e informazioni nel terzo millennio. Fino ad oggi ad Apple mancava un sistema di messaggistica istantanea trasversale e sembrava che la società potesse puntare su quest’ultimo per poter colmare questo gap con Google Android, forte del suo Gtalk, e con Research In Motion, fiera del suo Blackberry Messenger (BBM).

In realtà Apple ha puntato sull’integrazione rendendo disponibile l’opzione di condivisione tramite tweet praticamente di ogni cosa che possiamo consultare sul telefono: immagini, filmati, pagine internet, contatti, posizioni gps ecc, senza dover passare da un’applicazione di terze parti come avviene ora, una mossa veramente azzeccata e di cui si sentiva molto la mancanza. Un’ultima precisazione Twitter sarà in grado tramite una feature battezzata “single sign-on”  di essere configurato con estrema semplicità, conservare in sicurezza e condividere (se l’utente sceglie questa opzione) le nostre credenziali con le atre applicazioni che dovessero richiederlo, risparmiando tempo durante tutte quelle procedure di log in che molti programmi e servizi richiedono.

twitter iOS 5

 

3) Safari : il browser delle reti mobili

Safari mobile è il browser più utilizzato dagli utenti che “surfano” il web in mobilità, si stima che circa 2/3 del traffico mobile sia generato da dispositivi iOS tramite il browser di Apple.

safari iOS 5

La nuova versione inclusa in iOS si evolve aggiungendo importanti novità mutuate direttamente dal suo fratello maggiore Safari disponibile per Macos X e Windows.

La prima caratteristica è il pulsante “Reader” che ha fatto il suo debutto con Safari 5.0, posto nella barra superiore del browser serve per rendere la pagina internet più leggibile, ordinando il contenuto testuale come se fosse la pagina di un libro e filtrando contenuti inutili che distraggono come banner e altri elementi secondari, estranei all’articolo. Altra novità importantissima sono i tab, come nella versione desktop. Infine “Reader list” che consente di stilare una lista di pagine che vogliamo leggere senza interrompere la consultazione di nuove, una sorta di promemoria, un bookmark provvisorio che ci consente di leggere sucessivamente gli articoli che abbiamo “taggato” ma su cui ancora non ci siamo soffermati (simile a Read it Later). Inutile ricordare che le pagine safari possono essere condivise tramite tweet. Ultima novità degna di nota del nuovo Safari è invece la possibilità di inviare un’intera pagina tramite email, non il link dell’url ma l’intero contenuto.

Leggi la seconda parte dell’articolo

Categorie: FeaturediOS 5 - Tag: ,