Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

Apple diminuisce i prezzi degli iPod del 10% in Australia | Apple Rumors
forum apple

Apple diminuisce i prezzi degli iPod del 10% in Australia

Apple ha da poco abbassato i prezzi dei suoi iPod nello store online Australiani del 10%.

apple ipod 2011

Il dollaro australiano ha preso “forza” sul dollaro statunitense nell’ultima parte del 2010, giungendo da un minimo di 81 cent di valore, fino a raggiungere quasi la parità col dollaro americano (ad oggi 1$ vale 0,96 A$). Il tasso di cambio è rimasto simile da Ottobre a questa parte, con una piccolo guadagno a favore del dollaro australiano in questo ultimo periodo. Nonostante il calo dei prezzi, quelli degli iPod rimangono leggermente più alti di quanto costino in USA, anche se questa è una pratica comune per Apple per “proteggersi” da eventuali cali delle monete degli stati esteri in cui la stessa azienda vende.

Apple di solito è molto lenta a reagire alle modifiche dei tassi di cambio, preferendo mantenere i prezzi stabili in ogni paese e adattando i prezzi solo all’uscita di nuovi prodotti. Di conseguenza è abbastanza strana la mossa di Apple di diminuire i prezzi degli iPod, solo in Australia, tra l’altro.

Ricordiamo che anche noi, in Italia, paghiamo più i prodotti rispetto a quanto costino in USA, in proporzione.

Categorie: iPod - Tag: